Solo Al Secondo Grado

Caro PRESIDENTE !

Caro PRESIDENTE !


Parafrasando le parole di Vasco Rossi ;
‘le frequentazioni pericolose’ del Pres. Napolitano . Si noti alla destra di Napolitano l’ex leader – dittatore rumeno – Ceauşescu .

‘Ciò che fa di uno Stato un inferno sulla Terra, è precisamente il tentativo dell’Uomo di farne un Paradiso’.
.
Friedrich Hölderlin

[ Affermazione poi ripresa da Karl POPPER ]

Premessa ;

un Presidente è ,e deve essere, il Presidente di tutti Noi .
E’ con questo sincero auspicio che scrivo quanto segue .

Giorgio NAPOLITANO ;

il primo Presidente della Repubblica italiana di estrazione comunista pura, avendo fatto parte della dirigenza del P.C.I. .

Fin qua nulla di male, nulla da eccepire, se non che i tempi si evolvono verso un ‘pluralismo’ che finisce con il far affermare forze-guida (auto) proclamate(si) vindici dei più deboli e bisognosi .
Guida delle Masse amorfe ed ignoranti che da sempre soprafatte nella Storia dell’Uomo trovano in pochi Loro autorevoli altruisti rappresentanti ‘illuminati’ la forza di emergere facendo valere i loro sacrosanti diritti .

Bla, bla ed ancora bla

.
Ma … guardiamo in faccia – prammaticamente – alla realtà attuale seguendo il comportamento di Chi è stato una forza guida ,semmai pure spirtuale, di tali Masse reiette .
Guardiamo cioè all’operato ,negli ultimi tempi, del Nostro caro Presidente Giorgio NAPOLITANO .
Guardiamo – più precisamente – al ragionamento che possiamo ipotizzare sottende il Suo Pensiero in base ai tre seguenti episodi politici che Lo riguardano .

In forza della drammatica situazione economica italiana ,

[ ma anche politica ,con un Presidente del Consiglio dei Ministri – S. Berlusconi – impegolato in vicende amorose da postribolo ]

Sempre parafrasando le parole di Vasco Rossi;
‘le frequentazioni pericolose’ del Pres. S. Berlusconi . Molto più comprensibili ed auspicabili se confrontate con quelle del Pres. NAPOLITANO !

,all’interno di un contesto internazionale altrettanto drammatico ,
NAPOLITANO elegge nel novembre/2011,senza un preciso concerto parlamentare un non parlamentare ;Mario MONTI ( dopo averlo di tutta fretta nominato Senatore a vita ) .
In sostanza forma un Governo tecnico – di cui vedi concetto al seguente link ;
https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2011/07/16/la-manovra-economica-luglio-2011/

senza un accordo parlamentare ben preciso ,come di regola, esautorando il precedente Governo presieduto da Berlusconi .

Propone successivamente di dare la cittadinanza italiana ai figli di immigrati stranieri .
E appare chiaro – di conseguenza – il risvolto politico di finire così con l’influenzare il voto elettorale politico a favore della sinistra italiana .

Quando – di badi bene – per anni scandalosamente ,e senza precedenti in nessun altro Paese così detto civile , – non si è mai data la possibilità agli italiani residenti all’estero di votare attraverso le ambasciate italiane ( ma solo rientrando in Italia, con spese insopportabili ai più )

per il fatto che la sinistra temeva che tali voti avrebbero favorito la destra italiana !

Infine, terzo ‘episodio politico’, pochi giorni fa, in occasione del 25/aprile (2012) ,il Nostro caro Presidente NAPOLITANO avverte dei pericoli della così detta ‘anti politica’ di cui il noto comico Beppe GRILLO ,attraverso il suo movimento ‘cinque stelle’ ,si è reso interprete .

Come se un qualsiasi cittadino non avesse il diritto di manifestare apertamente il proprio dissenso !

__________________________

Mi fermo qua invitando Chi legge a riflettere su Coloro che per formazione politica/culturale avendo assorbito l’Universo politico, descritto in alcune pagine ed articoli di questo blog, quale quello comunista che la storia ci ha mostrato essere anti democratico (‘), difficilmente cambiano poi stile comportamentale in senso veramente liberale.

Poco vale – ad esempio – cambiare denominazione da Partito Comunista italiano in Partito Democratico se poi si mantengono intatti certi schemi culturali che portano a conclusioni o anti liberali o di parte – e quindi non rappresentanti tutta la Collettività , – ma solo di ideologie estreme nelle loro conclusioni , peraltro superate dai tempi spesso in modo tragico .

Il colore delle bugie

(‘)
o, come diceva l’economista F.A. von Hayek la via del socialismo è la via verso l’asservimento (schiavitù) attraverso un processo di straniamento economico dalla vita economica del singolo individuo,e finendo con irregimentare ogni sua attività umana .

Nota finale ;

rinvio al seguente link ( vedi primo commento datato 6/aprile/2011 titolato :’La RISPOSTA’ )

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/sofri-battisti-c/

in cui si evidenzia – da parole del Pres. NAPOLITANO stesso – il modo di ragionare che Lo caratterizza .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud