Solo Al Secondo Grado

Il Càos dell’Arte occidentale del XX secolo…Il periodo picassiano attraverso Modì; un aspetto d’oggi,

la burla delle false teste di Modigliani.

( terza ed ultima parte).

[ Il presente post è del 28/ottobre/2014 , in data odierna, 6/novembre/2014 vedi in calce (*) evento giornalistico su Amedeo Modigliani ed Alberto Giacometti ]

Sono ormai passati tren’anni,era il lontano 1984, da quando dopo una sfortunata idea balenata nella testa della allora Conservatrice dei Musei civici labronici,

( il fratello Soprintendente della Galleria nazionale d’Arte ),
guarda un pò entrambi partigiani e politicamente schierati e guarda caso ben ‘poltronati’
Vera e Dario Durbè,ecco il nome dei due Nostri vecchi eroi,

si draga il fondo dei navicelli livornesi (fosso mediceo) e saltano fuori tre teste scolpite nella pietra ‘ad arte’ come disse l’allora Vera Durbè.
Non potevano che essere di Modigliani, tutto coincideva; stile scultoreo, leggenda metropolitana secondo cui – si legga il testo qui riportato – un Modigliani deluso le gettò nei fossi livornesi intravisto da un vecchio marinaio etc…
Persino Giulio Argan,il notissimo critico d’Arte,autore di testi scolastici nonchè redattore per la ‘Enciclopedia d’Italia‘ ( la ‘Treccani’,per intenderci ) di testi di critica d’Arte e non certo sprovveduto nella vita quotidiana, visto che fu anche Sindaco di Roma,era d’accordo nell’attribuzione di autenticità.
Ma la bella scoperta di cui vantarsi dura poco; come le bugie ha le gambe corte e questa volta non ci si può nascondere, come si fa in politica, dietro un elettorato ed interessi conseguenti.
Si è soli di fronte alla propria dabbenaggine,per parlar pulito.

Dopo la notizia,verificata, che le tre sculture erano ,una di queste, opera di tre ragazzi studenti, e le altre due di un portuale,tutti e quattro dei burloni di prim’ordine,

la Durbè come il fratello
si eclissano in un silenzio imbarazzante,come molti
critici stranieri,
sedicenti, o reputati tali ,biografi/cronisti/esperti sommi sulla vita,Opere e morte del grande Maestro Modigliani.
Giulio Argan ,
afferma in una intervista televisiva – con atteggiamento assai seccato – , di ‘non aver mai affermato che fossero sculture di Modigliani, ma solo possibilista’ .

Ecco che da una situazione grottesca,
ovvero ridicola per i più che la osservano da spettatori, tragica per coloro che la vivono come uno smacco professionale e quindi sulla credibilità critica,
nasce chiara la visione di un Mondo rovesciato in cui l’Arte è in quanto tale giudicata da Chi/Coloro che sono deputati a riconoscerla in quanto tale, valutarla secondo scala gerarchica e quindi anche venale etc…
Coloro che non creano Arte
ma vivono , anche economicamente , su questa – come le epifite… – subiscono uno scacco in quanto per un momento appaiono nella loro vera dimensione di ‘dulcamara’ venditori di fumo.
E’ stato , purtroppo , non solo uno scacco per quei Critici ma per tanti che pur ridendo di loro non si resero conto che ridevano anche di se stessi in quanto hanno sempre appreso/riconosciuto l’Arte – e non solo questa – attraverso quei Critici, senza in realtà il benchè minimo senso critico e dunque senza capacità di valutazione di cosa è veramente Arte, ovvero il bello di una Collettività ( tanti modelli estetici – Modelli di bellezza – e tante Collettività corrispondenti…)

Lascio il posto alle immagini di quella burla ora ,ottobre 2014, presso il Museo di San Matteo a Pisa

________________

Museo di S.matteo,Pisa.

Museo di S.Matteo,Pisa.Segnal.tur.

Museo di S.Matteo,Pisa.Chiostro

Museo di S.Matteo,Pisa.Chiostro2

Museo di S.Matteo,Pisa.Peristilio del chiostro

Museo di S.Matteo,Pisa.Peristilio del chiostro2

Leone marzocco; il leone mediceo .

Leone marzocco; il leone mediceo .

Prima delle tre teste 'falso di Modigliani' foto 1

Prima delle tre teste ‘falso di ( ‘di’/’di falsa attribuzione a’ ) Modigliani’ foto 1

Prima delle tre teste 'falso di Modigliani' foto 2

Prima delle tre teste ‘falso di Modigliani’ foto 2

Seconda delle tre teste' falso di Modigliani'

Seconda delle tre teste’ falso di Modigliani’

Terza delle tre teste 'falso di Modigliani '

Terza delle tre teste ‘falso di Modigliani ‘

Le tre false teste di Modì,insieme al Museo nazionale di san Matteo ,Pisa.

Le tre false teste di Modì,insieme al Museo nazionale di san Matteo ,Pisa.

Ed ancora,da altra angolazione, le tre teste false Modigliani;

1° testa Modigliani, (fotografia da angolazione diversa)

1° testa falso Modigliani,
(fotografia da angolazione diversa)

2° testa falso Modigliani ( fotografia da angolazione diversa )

2° testa falso Modigliani
( fotografia da angolazione diversa )

3° testa falso Modigliani (  fotografia da angolazione diversa )

3° testa falso Modigliani
( fotografia da angolazione diversa )

Cronologia dei 'falsi Modigliani',lig.it.

Cronologia dei 'falsi Modigliani',in ling.it.2

History of 'false Modigliani', in English

History of 'false Modigliani', in English.2

Museo di S.Matteo,Pisa.Particolare architettonico della ristrutturazione interna.
Particolare architettonico, risultante da ristrutturazione interna del Museo di san Matteo.

Questa immagine sembra quasi uno scherzo del Fato, ma dà l’idea del ‘buco nell’acqua’ , come fu quella disgraziata ‘avventura’ del mondo della Critica dell’Arte nel 1984.

Interno del Museo Nazionale di S.Matteo, Pisa

Interno del Museo Nazionale di S.Matteo, Pisa

interno del museo nazionale di s.Matteo,Pisa

Poco noto ma, questo Museo,da qualche anno ristrutturato vale una visita e… magari anche due!.

Chiesa di San Matteo,adiacente al Museo omonimo.Volta e parete retro altare.Pisa

Chiesa di San Matteo,adiacente al Museo omonimo.Volta e parete retro altare.Pisa

Chiesa di san Matteo,adiacente all'omonimo Museo.Affresco laterale destro.Pisa

Chiesa di san Matteo,adiacente all’omonimo Museo.Affresco laterale destro.Pisa

Chiesa di San Matteo,Pisa.Acquasantiera

Chiesa di San Matteo,Pisa.Acquasantiera

Una delle tante chicche dimenticate d’Italia

Nota;
se Firenze
rappresenta/è a tuttti gli effetti la città caput mundi del Rinascimento,cuore della modernità culturale dell’Occidente,

Pisa
è una delle massime espressioni del MedioEvo, ed a suo modo anticipatrice dell’Umanesimo;l’anticamera del Rinascimento.
(*)
nota

sull’asta a New York da Sotheby’s ( la famosissima casa d’aste );

img017data

NewYork,novembre/2014 by Sotheby's; testa di Modigliani

NewYork,novembre/2014 by Sotheby’s; testa di Modigliani

New York,novembre 2014, by Sotheby's ; testa di Amedeo Modigliani e carro (chariot) bronzeo di Alberto Giacometti.

New York,novembre 2014, by Sotheby’s ; testa di Amedeo Modigliani e carro (chariot) bronzeo di Alberto Giacometti.

 

cfr;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2014/04/29/auslander-raus-aus-unserer-heimat/

e,

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2014/10/21/il-caos-dellarte-occidentale-del-xx-secolo-il-periodo-picassiano/

 

ed anche; https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2016/08/07/andrea-del-sarto-cfr-confronta-vgl-vergleiche-cf-compare/

 

P.S.;

quanta strada (quanta acqua è passata sotto i ponti ) dal lontano, ma sempre vivo ed attuale, David di Michelangelo ,qui riprodotto in forma bronzea,  [ un falso come le tre teste ( di/di falsa attribuzione a ) Modigliani qui sopra viste ], presso

Piazzale Michelangelo sopra Firenze,da cui è possibile osservare il Paesaggio storico rinascimentale più noto e più compiuto/completo al Mondo .

copia (falso michelangelo) bronzea del david di michelangelo presso piazzale michelangelo firenze

copia (falso michelangelo) bronzea del david di michelangelo presso piazzale michelangelo firenze

 

david di michelangelo bronzeo,copia presso piazzale michelangelo,firenze2

piazzale michelangelo,firenze.A sinistra il david bronzeo - copia - di michelangelo

piazzale michelangelo,firenze.A sinistra il david bronzeo – copia – di michelangelo

veduta notturna di firenze da piazzale michelangelo.La massima espressione,la massima visione del Rinascimento

veduta notturna di firenze da piazzale michelangelo.La massima espressione,la massima visione del Rinascimento

La più nota e completa veduta del rinascimento;Firenze vista da piazzale michelangelo.

La più nota e completa veduta del rinascimento;Firenze vista da piazzale michelangelo.

veduta di firenze da piazzale michelangelo2

veduta di firenze da piazzale michelangelo3

veduta di firenze da piazzale michelangelo 4

veduta di firenze da piazzale michelangelo5

Lungarni fiorentini,visti da piazzale Michelangelo.

Lungarni fiorentini,visti da piazzale Michelangelo.

A proposito guardate cosa si sono inventati per il ‘gregge di turisti’ ;

Ferrari a Piazzale Michelangelo (FI) 1; Una Ferrari - simbolo del lusso più estremo - è un 'must' irrinunciabile di fronte ad un paesaggio storico fiorentino.

Ferrari a Piazzale Michelangelo (FI) 1;
Una Ferrari – simbolo del lusso più estremo – è un ‘must’ irrinunciabile di fronte ad un paesaggio storico fiorentino.

Ferrari a Piazzale Michelangelo (FI) 2; Una Ferrari - simbolo del lusso più estremo - è un 'must' irrinunciabile di fronte ad un paesaggio storico fiorentino.

Ferrari a Piazzale Michelangelo (FI) 2;
Una Ferrari – simbolo del lusso più estremo – è un ‘must’ irrinunciabile di fronte ad un paesaggio storico fiorentino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: