Solo Al Secondo Grado

α – alfa – come MAFALDA (3)

(…segue)

(terza parte)

Mafalda
è certamente un ‘animale cittadino’ ;
; fuori dal centro di una città, meglio se Capitale , sarebbe persa.
Quino la pone tra quattro mura, alle prese con i genitori ,con i quali si è visto essere tutt’altro che tenera o,
se fuori di casa alle prese con i compagni di scuola con cui discute di politica, o gioca ‘alla politica’quasi sempre.
Non ha convinzioni di nessun genere;
è un’abile osservatrice
sia del comportamento umano
che degli aspetti sociali,in tutte le loro declinazioni ( economici,politici etc…)
Pur criticando a 360 gradi, rendendosi indisponente con tutti quelli con cui entra in contatto, non appare antipatica vista ‘da fuori’ ,cioè dal lettore.
La sincerità intellettuale o semplicemente di ragionamento elementare,essendo ancora bimba, non le fa difetto. Ed è questa forse la sua qualità principale.
I bambini spesso si rifiutano di crescere, e seppur ormai divenuti adulti e con prole restano bambini col pensiero di rifugiarsi, appena possono, in giochi od hobby che li fanno fuggire dalle loro responsabilità.

E’ la così detta sindrome di Peter Pan

Ebbene Mafalda è totalmente agli antipodi da quella sindrome;

il desiderio di Mafalda di calarsi nelle problematiche sociali, affrontandole quotidianamente senza stancarsi è irrefrenabile.
Una ‘piccina’ che vorrebbe essere adulta, per capire meglio in che mondo si trova e risolvere tante ‘storture’ che gli appaiono sotto gli occhi.

In questo senso riflette un mondo, quello sud americano in specie, che è costituito da Stati che vogliono crescere, migliorarsi ma per un verso od un altro sono bloccati da qualcosa o qualcuno.
Questo personaggio è,in quest’ottica, una grande metafora di culture e Stati profondamente in bilico tra ciò che sono e ciò che vorrebbero diventare/essere ( Stati ‘in via di sviluppo’ come i bambini !).

Qualche vignetta;

Testo della strip:" (padre di Mafalda), Mia cara mafalda, che ne diresti se andassimo a vivere nella selvaggia PATAGONIA; lontano da tutti i problemi della città, della Civiltà,e lontano da tutti... allevando e coltivando...?  Eh? Non è una bellissima idea ? "

Testo della strip:”
(padre di Mafalda), Mia cara mafalda, che ne diresti se andassimo a vivere nella selvaggia PATAGONIA; lontano da tutti i problemi della città, della Civiltà,e lontano da tutti…
allevando e coltivando…? Eh?
Non è una bellissima idea ? “

(Mafalda) :" Senza più una famigliola cittadina ma contadina ? Senza più questa città e Civiltà, alienanti ? Senza più un Governo inconcludente ?

(Mafalda) :”
Senza più una famigliola cittadina ma contadina ?
Senza più questa città e Civiltà, alienanti ?
Senza più un Governo inconcludente ?

(Mafalda):" Chi  potrei sfottere,come faccio con te e con mamma ? Con chi sfogherei le mie nevrosi - @°ç* - per strada ? A quale Governo potrei dire :' ladro'  ? Sarei solo una povera bimba MUTA , ALLUCINATA  e ALIENATA !

(Mafalda):”
Chi
potrei sfottere,come faccio con te e con mamma ?
Con chi
sfogherei le mie nevrosi – @°ç* – per strada ?
A quale
Governo potrei dire :’ ladro’ ?
Sarei solo una povera bimba MUTA , ALLUCINATA e ALIENATA !

( continua…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: