Solo Al Secondo Grado

24h ago; Salvini ,il milanese Matteo, dice ai Romani…:”

…:” Renzi ,il fiorentino Matteo, è un servo sciocco di Bruxelles “

cielo romano; minaccia pioggia ma... è solo una nuvola passeggera del nord

cielo romano;
minaccia pioggia ma… è solo una nuvola passeggera del nord

Poche righe di cronaca,prima di alcune di commento.

Sabato 28/febbraio/2015 ;
Il partito ‘lega Nord’ capeggiato dal suo neo segretario Matteo Salvini, decide un incursione politica nella capitale d’Italia.
Poche ma chiare dichiarazioni da tempo ribadite e così riassumibili;

°
Matteo , quello fiorentino , ‘ è un servo sciocco di Bruxelles ‘ ; ovvero dopo i due precedenti Presidenti del Consiglio dei Ministri ,
Mario Monti ed Enrico Letta ( quest’ultimo ‘cardinal nipote’ dello zio Gianni che sta sulle barricate opposte ),
eletti senza il consenso popolare, ma da pressioni esterne ovvero dalla ‘Troika’ europea, ci si trova ancora, a giudizio di Matteo ,quello milanese, con un Presidente del Consiglio italiano manovrato a mo’ di burattino da una sorta di ‘governance lobby’ di burocrati e banchieri .

°
Matteo, ancora quello milanese , non risparmia neanche attacchi alla Confindustria, benché rappresenti una grossa fetta del bacino produttivo lombardo-veneto, quindi del cuore elettorale della lega Nord .
Confindustria ritenuta complice della troika e ostile alle tante piccole industrie di stampo artigianale che sono la vera anima industriale e sociale del Nord Italia e non solo .

°
A questa manifestazione hanno preso parte solidalmente rappresentanti di ‘Casa Pound’ , bollati con disprezzo dai giornalisti televisivi come ‘neofascisti’ , e
Giorgia Meloni ,ex berlusconiana, leader del neo partito ‘Fratelli d’italia’ .

Questa la cronaca. _______________________

Poche righe di commento ;

rinvio prima di tutto al seguente link;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2012/04/27/roma-ladrona-lega-pendant-2/
.
Che l’Italia sia notoriamente divisa non vi è dubbio.
La sua lunga conformazione geografica fa da pendant ad una lunga sequela conformata di interessi, capacità e mentalità profondamente differenti .
Ma un solo elemento sembra essere il leitmotiv legante tutte queste diversità ;

la faziosità di parte,

– che in politica si percepisce nel ‘carpe diem’ ,palesemente lapalissiano, dei comizi improvvisati da politici ruba mazzo ( leggi ‘voti‘) arringa popolino come quello di Salvini a Roma, –

che impedisce una coesione nazionale ‘salva Italia’ e sopratutto capace di fare fronte comune verso/contro ,un tempo, gli altri Paesi europei che definivano l’Italia come ‘una semplice espressione geografica’
ed oggi verso/contro un’Europa che snobba l’Italia come fosse un parente povero e sciatto .
Manifestazioni di questo genere si devono fare per unire e non per dividere e portare a casa qualche voto in più sulla scia ,ad esempio, di una isteria collettiva da invasione di nord africani musulmani potenzialmente terroristi talebani .

Tanto più che il Nostro Matteo, sempre quello milanese , la faccia del ‘duro’ o, come diceva ‘ l’Umberto (Bossi)’ :” noi della lega ce l’abbiamo duro”

non ce l’ha davvero

;
notate che si è fatto crescere la barba per sembrare uno tosto, ma resta un ‘bel paciarot’ (cicciotto/rotondotto) come dicono a Milano .
E per giunta assomiglia tanto al comico Renato Pozzetto ,anche lui milanese;

Salvini e Pozzetto; rispettivamente un politico ed un comico. Non sembrano fratelli?Separati in culla!

Salvini e Pozzetto;
rispettivamente un politico ed un comico.
Non sembrano fratelli?Separati in culla!

Matteo ,quello fiorentino, deve andare a casa per quello milanese ! Notate che si  è fatto crescere la barba per un look da duro !

Matteo ,quello fiorentino, deve andare a casa per quello milanese !
Notate che si è fatto crescere la barba per un look da duro !

Nota finale;

Se ci si chiede :‘come mai questa incursione nel centro Italia di Matteo, quello lombardo,(?)
si fa presto a trovare una risposta ;

__
fallito il tentativo federalista,cioè secessionista del lombardo veneto dal resto d’Italia, tentativo portato avanti per anni, sopratutto per illudere i leghisti viscerali , campanilisti e sempliciotti ma preziosi per il voto,
portato avanti dalla dirigenza come la ‘carota con bastone’ per i somari di turno ( i sempliciotti di cui sopra )

__
Fallita la banca dei lombardi – CrediNord, poi CrediEuronord a causa di cattiva gestione anche nepotistica ed imprenditoriale ( dimostrando così che non sono proprio dei super men i lombardi operosi)

__
sputtanatosi Bossi,il Senatur Umberto, a causa dei figli scialacquatori,
così da far dubitare che solo Roma è ladrona…Senza contare il suo coinvolgimento in tangentopoli.

__
Ridottosi considerevolmente il bacino elettorale al nord e quasi nullo nel centro sud anche per le continue offese ai potenziali elettori del centro sud del tipo :’ andate a lavorare ,scioperati, / gli abruzzesi (dopo il terremoto del 2009 ) sono ‘una palla al piede’…
Accuse/offese che Salvini sta attenuando con affermazioni del tipo :” sui meridionali ci siamo sbagliati in fondo lo dimostrano con la loro attuale operatività…”

____________ Ecco che bisognava passare al contrattacco e Matteo, quello lombardo, lo ha fatto al meglio delle carte che ha in mano.Sfruttando gli argomenti populisti di cui sopra parlato .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: