Solo Al Secondo Grado

(II° parte)

…segue da :’
:’PARIS 13 NOVEMBRE 2015 THE NEW carnage BRUXELLES (…)’, post del 22/03/2016

direttamente attraverso il seguente link;
https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2016/03/22/paris-13-novembre-2015-the-new-carnage-bruxelles/

Brussels Attack; cultural/social anthropology of a massacre

alias;

ecco la strategia italiana per evitare attacchi terroristici in casa propria

Poche righe per rilevare un fenomeno – un dato oggettivo – che una semplice immagine ben evidenzia;

si osservi la fotografia qui sotto.

Essa ritrae il Ministro degli Esteri europeo – carica più formale che sostanziale – Federica Mogherini, un’italiana.

No woman no cry ; Federica Mogherini European Foreign Minister

No woman no cry ;
Federica Mogherini European Foreign Minister

Raggiunta , in Giordania, dalla notizia della strage a Bruxelles di martedì 22 marzo 2016, la nostra Ministra scoppia in lacrime, un pianto incontenibile.

Inutile, quanto sciocco, soffermarsi sulle discussioni/polemiche sorte in Italia – e solo in questo Paese – tra i sostenitori della Ministra piangente come una Madonna michelangiolesca con in grembo il Figlio deposto ( la Pietà di Michelangelo…), quale alta e nobile espressione della più pura sensibilità,

e, dall’altro

coloro che sostenevano l’inopportunità delle lacrime stesse, fuori luogo per un alto rappresentante politico che deve mantenere un aplomb impeccabile.

Le discussioni speciose di questo tipo non devono trovare spazio alcuno se si vuole evitare le chiacchiere da salotto, la ‘chat o chat-line’ , come la si chiama oggi.
Sono solo la rivisitazione moderna di vecchie discussioni come ‘il sesso degli angeli’ di medievale memoria.

Più interessante è invece il significato più profondo di quelle lacrime, se osservate come espressione di un mondo culturale, antropologicamente inteso, quello italiano .

Quello del matriarcato italiano.

Roberto Rossellini,
un vecchio regista d’altri tempi, nel Suo ultimo periodo fecondo come regista cinematografico, in cui si sforzava nel produrre opere cinematografiche con intenti pedagogici,
affrontò in una Sua opera il tema del ‘matriarcato’ presente in una improbabile Collettività semplice, antropologica (primitiva) .
E’ stato a quanto pare, alla luce di queste lacrime da Ministra, buon Profeta!

A denti stretti, di mala voglia , si vocifera una verità profonda;
antropologicamente i Paesi europei del nord Europa
– quelli che sfottono i Paesi della ‘fascia dell’olivo’ ( quelli mediterranei ), Italia in testa –
non sono in grado per cultura ( antropologica ) di capire ed affrontare col giusto atteggiamento psicologico i disagi profondi dei Paesi africani e Islamici, che premono sulle frontiere d’Europa con immigrazioni massicce e drammatiche.

La conseguenza ?

La conseguenza è quella di subire attentati pesanti, come già a Parigi ma anche in Spagna; Spagna, seppur Paese mediterraneo più incline ad un atteggiamento ‘duro’, verso i problemi dell’immigrazione sopra accennati.

Si salva l’Italia col suo atteggiamento morbido e accomodante verso gli islamici, i neri etc…

vedi quanto già scritto nel post , direttamente al seguente link;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2013/08/12/kashetu-kyenge-lespressione-di-un-malessere-non-la-causa/

ed anche;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2014/04/19/pity-it-is-not-racism/

In questa ottica, ora chiara, le lacrime della nostra Ministra Mogherini, sono state un piccolo capolavoro espressivo di conferma dell’atteggiamento italiano di resa incondizionata e condivisione NON certo dell’attentato terroristico di Bruxelles MA dei problemi che lo hanno generato.

In quest’ottica, sbandate all’estremo opposto, come quelle dell’italiana ,od ex italiana, ora islamica, Maria Giulia Sergio aiutano la ‘strategia italiana’ nell’evitare attentati in casa propria.

Vedi post al seguente link;
https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2015/01/16/dalla-jiihad-asiatica-alla-socio-schizofrenia-europea/

In sostanza tante lacrime, comprensione, condivisione del dolore altrui, made in Italy

– il tutto ha il forte sapore ( per non dire olezzante odore ) dell’ipocrisia più pura –

di origine matriarcale
– la mamma italiana comanda in famiglia e questa comanda la ‘Collettività Italia’ –
per evitare stragi nostrali in casa propria ed mantenere a casa da mammà il proprio pargoletto che magari ha già quarant’anni e prole…

Tutta questa ipocrisia sortirà l’effetto voluto, sopra detto, fino a quando sarà creduto ‘verace’ dagli islamici fanatici ed affini…

Ma se questa ‘maschera’ dovesse saltare…

P.S.
Per ragioni storiche, legate al passato ‘ventennio’ italiano del secolo scorso, l’Italia giornalistica, scolastica, storica etc…
evita di far riferimento alle proprie radici culturali romane ,all’Antica Roma, come radice prima della propria attuale identità.
Meglio così, perché se si paragona la determinazione romana (antica)

con quella

del mondo politico italiano attuale ( di origine matriarcale…) , sarebbe impossibile non rilevare due mondi agli antipodi tra loro benché in diretta origine l’attuale dal precedente!

Nota;

si veda nel post :’
:’‘Who spits in the stoup ? (…)or rather ‘Medice, cura te ipsum ! ‘

(The Christian theme of ‘forgiveness’, in the current crime news).

direttamente attraverso il seguente link;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2016/01/31/who-spits-in-the-stoup/

ed anche;
Sloppy murder(…)

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2015/09/02/sloppy-murder/

come sciattamente molti giornalisti italiani trattano il ‘tema del perdono’ offendendo con sciocca domanda i familiari delle vittime di tanta ingiustizia in casi individuali/isolati .

Si noti ,però, che questi stessi giornalisti si guardano bene dal rivolgere simili domande ai familiari delle vittime di queste stragi collettive ; sanno bene che in questi drammi comuni non possono giocare al massacro come fanno regolarmente con i familiari di vittime di singoli/individuali casi criminali…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: