Solo Al Secondo Grado

Porto – Portugal – In and around (VI) ; alias;


;When the children say, “Oh”!

When children say,              "Oh"! 'Quando i bambini fanno                Ooh!'

When the children say,
“Oh”!
‘Quando i bambini fanno Ooh!’
                                                                                                                                      Festa del 1° dicembre Porto – Portogallo – 2016

(Miscellanea di frammenti di viaggio)

Praia em frente da          Casa de Chá       da  Boa Nova          Leça da Palmeira     Porto Portogallo

Praia em frente da
Casa de Chá
da Boa Nova
Leça da Palmeira
Porto Portogallo

______________________________________________________

Emozioni ed impulsività – loro evoluzione – , in un gabbiano ‘turistico’ lui malgrado!
Da una prima fase in cui si è accorto di essere ‘attenzionato’ / ‘paparazzato’ ,
a quella di ‘studio’ del suo osservatore,
a quella successiva in cui cerca di ‘defilarsi’ e
ad una quarta in cui non essendo riuscito a evitare chi lo segue, mostra i segni di una irrefrenabile collera!
Infine accetta la curiosità di chi lo osserva facendosi fotografare,
per poi far bella mostra di se, come una Star!

Without words!

Evolution of emotions in a seagull for tourists. The first phase;  taut

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
The first phase; taut

Evolution of emotions in a seagull for tourists. Second phase;                observant

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
Second phase;
observant

——————————-

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Evolution of emotions in a seagull for tourists. Third stage;          standoffish

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
Third stage;
standoffish

Evolution of emotions in a seagull for tourists. Fourth phase;                angry !

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
Fourth phase;
angry !

——————————-

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Evolution of emotions in a seagull for tourists. Fifth phase;              photogenic!

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
Fifth phase;
photogenic!

Evolution of emotions in a seagull for tourists. Fifth phase;                Star!

Evolution of emotions in a seagull for tourists.
Fifth phase;
Star!

______________________________________________________


Monumento equestre presso la Piazza/Praça de Dom João I, Porto Portogallo;

Questo monumento, o meglio, questi due monumenti equestri (di cui qui sotto fotografie di uno dei due) meritano un momento d’attenzione.

Si tratta di due ‘destrieri’ ( Duas Estatuas de corcéis ) ; due statue dello scultore portoghese ,nato nei primi anni del secolo scorso, John Fragoso.
Il monumento equestre,
– si pensi ad esempio a quello celebre del Nostro Paolo di Dono ( alias Paolo Uccello ) di Giovanni Acuto (John Hawkwood) presso la Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze –
è dalla fine del XIX secolo oramai un ricordo; non si celebrano più gli eroi o i grandi dignitari etc… con una loro bella posa sopra un destriero.
E non tanto per il fatto che il cavallo è stato soppiantato da mezzi di locomozione assai più moderni; ma per il semplice fatto che dopo la ‘caduta degli Dei’ vi è stata pure quella dei ‘semi – Dei’
Apparirebbe ridicola ai nostri giorni una rappresentazione in tal senso fatta. E se fatta, avrebbe una valenza ironica se non sarcastica/ridicolizzante.
E in questa Opera di John Fragoso, scultore ormai ‘moderno’, attuale se ne capisce il senso di ciò di cui sopra premesso; è forse il destriero il vero protagonista. Il cavaliere è sceso da cavallo a sta al suo fianco trattenendone la naturale foga.
Ma forse John Fragoso, ci dice che il mito è ormai caduto, l’eroe marcia accanto al suo destriero e niente più. Dopo la ‘caduta degli Dei’ vi è stata pure quella dei ‘semi – Dei’

Duas estátuas, 'Corcéis',  do escultor  João Fragoso.  Praça de Dom João I, Porto Portogallo  Due statue, "Destrieri ', dello scultore John Fragoso.   Piazza Dom João I, Porto Portogallo

Duas estátuas, ‘Corcéis’, do escultor João Fragoso.
Praça de Dom João I, Porto Portogallo
Due statue, “Destrieri ‘, dello scultore John Fragoso.
  Piazza Dom João I, Porto Portogallo

Duas estátuas, 'Corcéis',  do escultor  João Fragoso.  Praça de Dom João I, Porto Portogallo  Due statue, "Destrieri ', dello scultore John Fragoso.   Piazza Dom João I, Porto Portogallo

Duas estátuas, ‘Corcéis’, do escultor João Fragoso.
Praça de Dom João I, Porto Portogallo
Due statue, “Destrieri ‘, dello scultore John Fragoso.
  Piazza Dom João I, Porto Portogallo

Duas estátuas, 'Corcéis',  do escultor  João Fragoso.  Praça de Dom João I, Porto Portogallo  Due statue, "Destrieri ', dello scultore John Fragoso.   Piazza Dom João I, Porto Portogallo

Duas estátuas, ‘Corcéis’, do escultor João Fragoso.
Praça de Dom João I, Porto Portogallo
Due statue, “Destrieri ‘, dello scultore John Fragoso.
  Piazza Dom João I, Porto Portogallo

______________________________________________________

            Pizzeria       ' Mamma Nostra'  - Antigo Cafe Comercial  (Rua do Infante D.     Henrique          Porto Portogallo) - Quel 'mamma nostra' ricorda tanto :' : 'Cosa Nostra ("Our thing mafia;).       Cliché a go go!

Pizzeria
‘ Mamma Nostra’
– Antigo Cafe Comercial (Rua do Infante D. Henrique
Porto Portogallo) –
Quel ‘mamma nostra’ ricorda tanto :’
: ‘Cosa Nostra’ (Our thing mafia).
Cliché a go go!

———

Corner of the city,  almost 'non-tourist'

Corner of the city,
almost ‘non-tourist’

( Nota per i ‘brewers’ ; il marchio della birra portoghese ‘sagres’ è in bella vista sul bordo della tenda bianca in fotografia )

______________________________________________________


La ‘capoeira’

,

sorta di danza e, nel contempo ‘arte marziale’ (come il judo o il karate), nata nel mondo afro-americano in Brasile durante il periodo della schiavitù.
Essendo stato il Brasile una colonia portoghese, i portoghesi non potevano non ereditarne la tradizione come ricordo – e peso – di quel loro mondo d’oltre oceano.
Nelle immagini qui sotto la ‘capoeira’ è praticata in pieno centro cittadino – Porto – in via Santa Caterina ( Rua de Santa Catarina );

           Capoeira Rua de Santa Catarina       Porto , Portogallo        novembre 2016

Capoeira
Rua de Santa Catarina
Porto , Portogallo
novembre 2016

capoeira-b

———–
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

           Capoeira Rua de Santa Catarina       Porto , Portogallo        novembre 2016

Capoeira
Rua de Santa Catarina
Porto , Portogallo
novembre 2016

          Capoeira Rua de Santa Catarina       Porto , Portogallo        novembre 2016

Capoeira
Rua de Santa Catarina
Porto , Portogallo
novembre 2016

————
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

  Un ricordo - anche genetico - del periodo coloniale portoghese in Brasile...                    Capoeira Rua de Santa Catarina       Porto , Portogallo        novembre 2016

Un ricordo – anche genetico – del periodo coloniale portoghese in Brasile…
Capoeira
Rua de Santa Catarina
Porto , Portogallo
novembre 2016

e…

ricordo,anche di certe abitudini esoteriche d’oltre oceano (come la macumba..? )

Folclore turistico  o ricordo d'oltre Oceano -macumba-  ...?

Folclore turistico
o ricordo d’oltre Oceano -macumba- …?

______________________________________________________

Da ciò che ha un reale retaggio coloniale – la capoeira – a ciò che è pura espressione di turismo da gregge;

Una ‘contemporanea’ quanto improponibile Mary Godwin ( in Shelley ),

       Herd tourism; here is a contemporary Mary Godwin in Shelley. Porto - Portogallo -      novembre 2016

Herd tourism;
here is a contemporary
Mary Godwin in Shelley.
Porto – Portogallo –
novembre 2016

La stessa fittizia realtà, ma espressa in un oggetto anziché in una persona;

Fittizia realtà turistica!

Fittizia realtà turistica!

______________________________________________________

Writers , ovvero graffitisti portoghesi a Porto. La globalizzazione è completa o quasi;

       Writers ,  ovvero graffitisti portoghesi a Porto.  La globalizzazione è completa o quasi

Writers ,
ovvero graffitisti portoghesi a Porto.
La globalizzazione è completa o quasi

        Writers ,   ovvero graffitisti portoghesi a Porto.  La globalizzazione è completa o quasi

Writers ,
ovvero graffitisti portoghesi a Porto.
La globalizzazione è completa o quasi

______________________________________________________

L’angolo della musica classica o, come oggi definita: ‘musica colta’ ma in ‘decoro portoghese’ ; vedi le azulejos;

Van Beethoven  e Wagner               by  Rua de Cândido dos Reis       Porto Portogallo

Van Beethoven e Wagner
by
Rua de Cândido dos Reis
Porto Portogallo

wagner-by-porto-portogallo

van-beethoven-by-porto-portogallo

_———————-

L’angolo del vernissage;
da queste parti queste feste artistico – enologiche non sono gratuite come da noi (in Italia)

Vernissage dicembre             2016 Rua de Cândido dos Reis  Porto - Portogallo -

Vernissage dicembre
2016
Rua de Cândido dos Reis
Porto – Portogallo –

vernissage-porto-portogallo-a

———–

L’angolo del chocolatier;

       Chocolatier;  Rua de Santa Catarina         Porto Portogallo

Chocolatier;
Rua de Santa Catarina
Porto Portogallo

      Chocolatier;  Rua de Santa Catarina         Porto Portogallo

Chocolatier;
Rua de Santa Catarina
Porto Portogallo

Essendo stato un Paese coloniale, il Portogallo
continua ad avere molti prodotti, di origine necessariamente tropicale – come i grani di cacao – , di grande qualità ed a prezzi del tutto abbordabili. Qualità spesso superiore a quella offerta da molti rinomati (o sedicenti tali) Chocolatier francesi o del nord Europa!

______________________________________________________

Nota ‘di… igiene botanica’

   Giardino del   Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves       Porto Portugal Si noti, sullo sfondo  ( in alto a destra della       ‘Paletta’,Opera      di Claes Thure        Olbenburg) una palma 'implosa' ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il 'punteruolo rosso' ( Rhynchophorus ferrugineus ) diffusosi dall'Asia in tutta Europa, Italia compresa.

Giardino del
Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves
Porto Portugal
Si noti, sullo sfondo
( in alto a destra della
‘Paletta’,Opera
di Claes Thure
Olbenburg)
una palma ‘implosa’ ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il ‘punteruolo rosso’ ( Rhynchophorus ferrugineus )
diffusosi dall’Asia in tutta Europa, Italia compresa.

Giardino del   Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves       Porto Portugal Si noti, sullo sfondo  ( a destra della       ‘Paletta’,Opera      di Claes Thure        Olbenburg) una palma 'implosa' ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il 'punteruolo rosso' ( Rhynchophorus ferrugineus ) diffusosi dall'Asia in tutta Europa, Italia compresa. Palma evidenziata nel   riquadro.

Giardino del
Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves
Porto Portugal
Si noti, sullo sfondo
( a destra della
‘Paletta’,Opera
di Claes Thure
Olbenburg)
una palma ‘implosa’ ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il ‘punteruolo rosso’ ( Rhynchophorus ferrugineus )
diffusosi dall’Asia in tutta Europa, Italia compresa.
Palma evidenziata nel riquadro.

Particolare,  presso il giardino del   Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves       Porto Portugal , di palma 'implosa' ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il 'punteruolo rosso' ( Rhynchophorus ferrugineus ) diffusosi dall'Asia in tutta Europa, Italia compresa.

Particolare,
presso il giardino del
Museu de Arte Contemporânea da Fundação de Serralves
Porto Portugal
, di palma ‘implosa’ ormai morta a causa del famigerato coleottero ; il ‘punteruolo rosso’ ( Rhynchophorus ferrugineus )
diffusosi dall’Asia in tutta Europa, Italia compresa.

Tanta arte, sia in Portogallo come da noi in Italia ed in particolare in Toscana,

non basta ad educare sia i privati proprietari di giardini con palme, sia la Pubblica amministrazione a trattare con adeguato anti parassitario

( antiparassitario a base del principio attivo ‘clorpirifos-metile’ ,che elimina la presenza del coleottero comunemente denominato ‘punteruolo rosso’ )

le palme colpite da questo insetto.
Bastano pochi trattamenti non solo per eliminare l’insetto dalla palma stessa colpita, ma anche – e sopratutto – dalla sua diffusione,sciamando dalla palma colpita ,e non trattata, a quelle limitrofe ( questo coleottero ha un raggio di azione di circa due(2) chilometri e la femmina depone circa trecento uova).
Un’azione contemporanea dei privati e dell’amministrazione pubblica avrebbe evitato non solo la sua diffusione, ma la scomparsa nel giro di pochi mesi di questo micidiale insetto da tutta Europa !

La sciattezza con cui molti proprietari di palme
lasciano morire le loro piante colpite è la causa della proliferazione di questo insetto, sciattezza che ci ricorda la figura antica ‘dell’untore’.

E’ una forma per eccellenza di maleducazione ed inciviltà – leggi menefreghismo – inaccettabile!

( E solitamente coloro che si comportano in questo modo sono i così detti :’ ‘benpensanti’!Che poi non sono che dei ‘miseri’ con l’animo del pezzente. )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: