Solo Al Secondo Grado

Archivio per la categoria ‘Primzahlen’

Definizione di numero primo

Definizione di numero primo

Vedi al seguente link post nella pagina ;’MATEMATICA/LOGICA…’

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/matematica-logica-giochi-tracce-varie/#comment-1081

i due post ( prima e seconda parte ) che provano a definire i numeri primi .-

1

disposizione primi spazio 45 gradi

Vedi al seguente link origine struttura dell’immagine suggestiva qui sopra,che traccia la disposizione dei primi nello spazio ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/matematica-logica-giochi-tracce-varie/#comment-1083

Come nel post che precede il presente ;’ Numeri primi e dintorni…’ dell’11/luglio 2014, rinvio al post della pagina di cui sopra,attraverso link, per iniziare a trattare – sempre senza pretese e da comuni mortali ! – un noto problema riguardante le matematiche elementari ;

i numeri primi

Annunci

Numeri primi e dintorni ;…

  (  Woltman@alum.mit.edu  )

Numeri primi e dintorni ; appendice ad un vecchio problema della Scuola Normale superiore

Rinvio al seguente link quanto sopra indicato nel titolo;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/matematica-logica-giochi-tracce-varie/#comment-1079

Nota; dopo tante questioni politiche un break matematico originale trattandosi di una appendice ad un problema noto,ma non risolto nella sua continuazione… che è dunque del tutto originale.
Questo naturalmente per chi ha un poco di interesse al mondo – senza pretese – del calcolo da semplici dilettanti!

norr 4

Nota;
nella pagina di cui link di rinvio, – MATEMATICA/ LOGICA/… – sarà trattata in seguito la questione dei così detti

‘ numeri primi ‘

in cui si cercherà di darne una corretta definizione .Definizione che non può essere,come si vedrà, puramente aritmetica.

Nel post ,di cui sopra link,  è indicato un metodo  –  test di primalità / primality test  –  ;

; un metodo per individuare un numero primo, 

– ( tra i molteplici individuati che hanno il ‘demerito’ di richiedere ‘tempi biblici’ nel loro calcolo/procedimento algoritmico…) –

Si veda dunque al post indicato dal link.

 

EQUAZIONI di SECONDO e TERZO GRADO/RISOLUZIONE

(Memorandum); ax2+bx+c=0 e ax3+bx2+cx+d=0

La SOLUZIONE ALGEBRICA ‘NON CLASSICA’ di una EQUAZIONE di SECONDO GRADO
è indicata nel post :’

:’ALGORITMO RISOLUTIVO’ ”NON CLASSICO” (ALGEBRICO) DI UNA EQUAZIONE GENERICA COMPLETA DI SECONDO GRADO .’
del 20/maggio nella pagina ; ‘

;‘ Presentazione / MATEMATICA & LOGICA, le SOLUZIONI ‘ .

link ; https://soloalsecondogrado.wordpress.com/presentazione-matematica-logica-le-soluzioni/

La SOLUZIONE GEOMETRICA di una EQUAZIONE di SECONDO GRADO è indicata nei due post ;’

;’ La CONFIGURAZIONE/RISOLUZIONE GEOMETRICA di un’ EQUAZIONE di SECONDO GRADO ‘,
datati 27/maggio/2011 nella pagina;’

;‘MATEMATICA / LOGICA / GIOCHI,tracce varie ‘

link ;https://soloalsecondogrado.wordpress.com/matematica-logica-giochi-tracce-varie/

In questa stessa pagina vi sono i 4 post ;’

‘Compendio ‘problema cubi’ ; gli ALGORITMI di un’ EQUAZIONE di TERZO GRADO’

che indicano l’iter per la RISOLUZIONE di una qualsiasi EQUAZIONE di TERZO GRADO senza l’uso della trigonometria secondo metodo geometrico/algebrico RINASCIMENTALE .( post dal 16/giugno/2011, in poi )

Nota sull’etimo :’ ALGEBRA ‘ .

Ricordo che il termine ‘ALGEBRA’ sta etimologicamente ad indicare il significato de:

‘COMPLETAMENTO’ ,

questo lo si capisce bene nei due post del 27/maggio/2011 ( titolati :‘ La CONFIGURAZIONE/RISOLUZIONE GEOMETRICA di un’ EQUAZIONE di SECONDO GRADO ‘) ,nella pagina :‘ MATEMATICA / LOGICA / GIOCHI, tracce varie ‘in cui si parla della ‘configurazione/risoluzione geometrica di una equazione di secondo grado .’
Si tratta in effetti – partendo da una data equazione di secondo grado di cui occorre trovare la soluzione (positiva) -di completare/formare un ‘quadrato perfetto’ completando un quadrato centrale con dei rettangoli ai lati.

NEL CASO DELLE EQUAZIONI DI TERZO GRADO,

,si vede bene che il percorso risolutivo è del tutto analogo;

; nel senso che si tratta di completare/formare un solido perfetto cioè un cubo partendo da un cubo di partenza a cui accostare un parallel.(che è suddiviso in tre parti eguali) ed un altro cubo .
(Vedi ‘problema cubi/equazioni di terzo grado ‘ ai post sottostanti a quelli del 27/maggio/2011 qui sopra indicati ).

Tag Cloud