Solo Al Secondo Grado

Articoli con tag ‘dario fo’

Dario Fo ; da ‘repubblichino’ ( Repubblica Sociale Italiana ) al premio Nobel …da buttare…

Dario Fo ; da ‘repubblichino’ ( Repubblica Sociale Italiana ) al premio Nobel da buttare…

Dario Fo Nobel

Dario Fo , Nobel:
24 marzo 1926 – 13 ottobre 2016

vedi direttamente al seguente link;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/sofri-battisti-c/#comment-177

In cui è riportato un vecchio – ma attualissimo nel contenuto – articolo di giornale del 1975 ;

Ecco un vecchio articolo di giornale L’articolo è titolato :’  :' Dario Fo, ”Nobel da buttare” ‘   datato ;  martedì 4/febbraio/1975 apparso su :‘ IL GIORNO ‘ e firmato da Giancarlo VIGORELLI .

Ecco un vecchio articolo di giornale L’articolo è titolato :’
:’ Dario Fo, ”Nobel da buttare” ‘
datato ;
martedì 4/febbraio/1975 apparso su :‘ IL GIORNO ‘ e firmato da Giancarlo VIGORELLI .

“Ecco un vecchio articolo di giornale L’articolo è titolato :’ ;Dario Fo, ”Nobel da buttare” ‘ datato ; martedì 4/febbraio/1975 apparso su :‘ IL GIORNO ‘ e firmato da Giancarlo VIGORELLI .

E vedi anche;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/sofri-battisti-c/#comment-5

Dalla pagina:’ Sofri Battisti & C. (Dario Fo incluso) ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/sofri-battisti-c/

Poche righe;

da intraprendente giovanotto, aderente – si aderiva solo come volontari – alla Repubblica Sociale Italiana , ovvero il secondo Governo fascista sorto dopo la caduta del fascismo nel luglio del 1943 con l’arresto del Duce , Benito Mussolini , il nostro caro Dario Fo
si riclica prima
come ‘animatore per bambini’ a Milano presso la Motta – pasticceria ( come da testimonianza, in una intervista RAI, a (di) Paolo Villaggio…)
poi
come contestatore ad oltranza rigorosamente di sinistra, – la direzione del vento politico era cambiata… –
Su questo cambiamento di direzione di Dario Fo,vedi nei links qui sopra ,in cui ne tratto con una certa dovizia di particolari…

Per le contestazioni giornalistiche fatte a suo tempo a Dario Fo,
circa la sua adesione alla Repubblica Sociale Italiana ( la Repubblica di Salò ) , Dario Fo si è sempre difeso affermando panzane del tipo :”

:”lo feci per difendere mio padre partigiano…”

alla stregua di Enrico Berlinguer – altro ‘compagno’, leader del PCI ( Partito comunista italiano ) , che per difendere la memoria del padre avvocato – massone convinto e di rilievo – affermava , spiegava che il padre era massone (membro della Massoneria) :”

:” Mio padre aderì alla Massoneria in senso anti fascista”

(vedi ciò in una intervista a Enrico Berlinguer di Giovanni Minoli in ‘Mixer’ – RAI )
Quando in realtà il caro compagno Enrico Berlinguer fece carriera politica grazie all’intervento del padre che corse a presentare il figlio a Palmiro Togliatti – vice del PCUS Коммунистическая Партия Советского Союза, КПСС , secondo soltanto a Stalin -;
un Togliatti appena rientrato clandestinamente e segretamente in Italia dall’URSS, ma di cui Berlinguer padre ( Mario ) , il massone, sapeva benissimo del rientro, ottenendo appuntamento e referenze politiche per la carriera politica del figlio Enrico…
vedi al seguente link;
https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2014/04/14/quando-cera-berlinguer-film-di-walter-veltroni/

_____________________________

Quando l’intraprendenza, leggi ambizione ‘pro domo sua’ come nei due casi qui sopra, è solo mezzo per contribuire non alla Collettività, ma in realtà alla propria persona, ecco che si ottengono figure di questo genere che se pur blasonate, come per Dario Fo, da un discutibile Nobel, non fanno che da pessimo esempio per chi guarda in faccia la realtà…
E per molti altri ?
Per molti altri, – i più – non sono altro che … ‘specchietto per le allodole’

E come dico sempre ognuno ne tragga le conclusioni che meglio crede!

Nota;
fa da contraltare l’assegnazione,
proprio in questo stesso giorno che vede la scomparsa di Dario Fo, giovedì 13 ottobre 2016 ,
del premio Nobel per la letteratura al cantante americano di origini ebraiche Bob Dylan ,alias Robert Allen Zimmerman.
L’Accademia di Svezia lo considera, nelle motivazioni dell’attribuzione del Nobel, un poeta della musica.
È questa occasione per rilevare una indiscutibile realtà;
la poesia
come sempre era stata intesa fino ,grossomodo, alla prima metà del secolo scorso,
come insieme di versi … con o senza rima, formati da poche ma incisive parole, e redatte da taciturni e austeri signori ,gravi nel parlare come nella figura, …
sembra aver fatto il suo tempo.
La poesia,in tal modo concepita,
non è più rappresentativa della nostra epoca.
Epoca fatta da disincantati uomini del terzo millennio che tutto sacrificano – in primo luogo l’intima riflessione di sé,come riflesso di un comune sentire – all’efficienza e ad un determinismo totalizzante.
Forse il primo strappo in questo senso innovativo della poesia fu dato agli inizi del XIX secolo dai noti , Percy B. Shelley e George G.N. Byron, con i loro atteggiamenti dissacranti in società e cinici in amore,(e con le loro snelle figure…)
Prendendone atto, ecco che il Nobel a Bob Dylan non deve stupire più di tanto;
se la poesia – come sopra intesa – ha fatto il suo tempo, ecco che è stata sostituita dalla sua forma volgare – nel senso etimologico del termine – .
Una poesia del terzo millennio che non abbisogna di essere letta, ma ascoltata (leggere è faticoso..!), dopo opportuna semplificazione, leggi ‘banale impoverimento contenutistico’, e dopo battage mediatico teso alla sua mitizzazione. Mitizzazione del ‘menestrello’ di turno compreso.

Se questa è la minestra che passa il convento… Facciamo buon viso a cattiva sorte !

Nota finale su Dario Fo;

come quanto già ribadito nei links qui sopra, che indicano dei post sull’opera di Dario Fo stesso, eseguita tramite lo strumento del ‘grammelot’,

ecco in suo omaggio un ‘grammelot’ in suo onore che utilizza lo stesso stilema linguistico; un dialetto lombardo-bergamasco storpiato e borbottato con dei ‘senza senso’…con molto senso.

Dario Fo ; la vida d’un sant cadut su la tera !

MI ne me va mica de fatica dentra un fischiet come papà!
E alura! Go l’ocasion storica de andar a Salò. La me distinguo,facio cariera e sto coi piè soto la cadegra.
“Bravo Dario”
” Grasie,me facio da solo i compliment, che vacata meravigliosa”
Qui a Salò se vince, il Duce ga sempre rasun!
“Come godo”
(…)
Porca vaca , tuto a putane, l’è caduta pure Salò!
” Che cazo facio ades”
Me ne sto buono e vedo come si mete.
Intanto lavoro dal Motta a Milan, così nu me manca qualche dolceto da mangiar.
(…)
Go capio è l’aria de sinistra che va braciata come diceva quel filosofone tedesco:” ducunt fata volentem…”
Ma si, me buto a sinistra . Questa volta la va ben, dai Dario.
(…)
La televisiun va ben, se guadagna e in cambio se ride e se scherza.
L’unica cosa e che se prima me vestivo tuto de nero – che figata, che elegansa – adeso me toca vestirmi gioioso; come arlechino, me pare de esere un papagalo! E così facio contestasione politica.
(:::)
Porca vaca go difeso chi la mazat i frateli Mattei a Primavalle, ma poi che figura de merda,chi go difeso sono colpevoli!
Le proprio ver la verità è figlia del tempo.
(:::)
Me do al teater e basta!
(:::)
Cazo, a Stoccolma man dato il Nobel, che fortuna, tuto soto il tapeto…
(:::)
Go da dar ora una nuova imagine, gioviale come quela del Papa che per tanto tempo go preso per le ciapet.
Dipingo, ma si fa molto democrazia proletaria…
E così si va avanti!

___________________________

grammelot

Annunci

Il CELIBATO dei SACERDOTI e…

Il CELIBATO dei SACERDOTI e…

il CONCLAVE ,post BENEDETTO XVI, 2013

Alias ;

BENEDETTO XVI l’ultimo PAPA

come san pietro...

San Pietro si fece crocifiggere – per umiltà – a testa in giù .
Le scelte a cui Noi assistiamo sembrano seguire un analogo rovesciamento / stravolgimento così da perdere il senso dell’orientamento …

Dopo quanto già sottolineato nell’articolo qui sotto dell’11 febbraio 2013 :
‘Le DIMISSIONI di PAPA BENEDETTO XVI’ di cui vedi direttamente attraverso il seguente link ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2013/02/11/le-dimissioni-di-papa-benedetto-xvi/

noto quanto segue.

Credo che siamo ad una svolta epocale nella Chiesa come Istituzione sacra ed intangibile .
Corre un parallelo con quanto accadde con l’URSS – CCCP – da Michail Gorbačëv in poi .
Gorbačëv fu l’ultimo segretario dell’URSS ed il primo della nuova realtà russa poi trasformatasi in federazione lasciando al loro destino di indipendenza (anche se relativa) la miriade di realtà nazionali che ebbero con lui la possibilità di divenire Stati .

Un tabù totemico era stato infranto ; quello del partito unico, intangibile e indiscutibile comunista .

Con la rinuncia di BENEDETTO XVI al Suo pontificato siamo ad una svolta analoga ; un PAPA è tale solo finchè ne ha le forze per esserlo . Le chiavi petrine nel caso queste forze vengano a mancare vanno inderogabilmente trasmesse ad altro per il bene della Chiesa.
La sacralità intangibile della carica papale viene dunque meno .Sembra quasi di essere nel mondo protestante luterano o calvinista ; il sacramento sacerdotale in tale realtà protestante non è più tale .

Il ruolo sacerdotale è solo un incarico dato ‘pro tempore’ ad un cristiano come, per fare un esempio , un incarico istituzionale quale quello di parlamentare , sindaco etc…

La strada aperta da BENEDETTO XVI è – spero consapevolmente per Lui – una strada che apre la via a riforme profonde della Chiesa che ne determineranno una laicizzazione profonda in senso anti(de) – sacrale (sacralizzante) .

Un primo esempio di tutto questo ?

La pressione esterna – con tacito consenso interno alla Chiesa da parte di Sacerdoti poco propensi al sacrificio della croce – per la rimozione della legge antichissima papale ,- non dogma ,si badi bene – (risale al XIII secolo,e successive modifiche) ,del celibato sacerdotale .
A tal proposito voglio qui sottolineare un aspetto non evidenziato delle conseguenze – assai gravi per la credibilità ed autorità della Chiesa – di una simile decisione apparentemente ‘modernizzante’ e di nessuna incidenza su tale antica Istituzione .

Faccio questo citando – Chi legge si stupirà del Pensiero espresso in tale citazione e sopratutto da parte di Chi lo espresse una novantina d’anni or sono,ed anche dell’attualità dello stesso –

:”

…la Chiesa cattolica può darci un esempio molto utile.
A causa del celibato dei sacerdoti , bisogna scegliere i futuri sacerdoti non dal clero,ma dalla grande moltitudine del popolo .Ma proprio i più non capiscono questo senso del celibato .
Esso è causa e fondamento della forza sempre più viva che è in uso in quell’antichissima organizzazione. Poichè, per il fatto che questo grande esercito di ecclesiastici si accresce, senza titubare, sui ceti inferiori del popolo, la Chiesa serba il naturale legame col mondo dei sentimenti del popolo, e si garantisce così un insieme di forze che si trova soltanto, sotto quell’aspetto, nell’estesa moltitudine del popolo stesso.
Da qui ne segue la meravigliosa giovinezza di quell’immensa Istituzione e la sua elasticità spirituale nonchè la dura forza di volontà che la pervade ( di cui BENEDETTO XVI sembra essere dimentico, n.d.t. ) .
Lo Stato, parimenti , dovrà aver cura nei suoi Istituti di insegnamento che si verifichi un continuo rinnovo delle classi intellettuali per mezzo di sangue nuovo degli strati più bassi della società . ”

Adolf HITLER ne :’ MEIN KAMPF ‘ ( La mia battaglia ) Capitolo II, sesto paragrafo .

Che una così sorprendente critica – ante litteram – potesse venir mossa, alle possibili conseguenze della scelta di BENEDETTO XVI ,da parte di un politico che mostrò palese avversione al mondo cattolico ,lascia assai stupiti ma nel contempo può farci nascere il sospetto che si sia ormai persa una dimensione corretta del rapporto tra Istituzione ed Individuo . L’una non può sacrificare l’identità dell’altro senza stravolgere entrambi annullandoli .

Noto infine che coloro – laici atei e compagnia bella ( Dario FO in testa,ma anche noti ‘movimenti’ come l’ U.A.A.R etc… )- che inneggiano all’abrogazione della norma papale che obbliga al celibato gli ecclesiastici sono in realtà coloro che hanno in odio così profondo la Chiesa da minarne subdolamente le basi con simili manovre per annullarne ogni credibilità riducendo la Chiesa stessa ad una Istituzione puramente laica e quindi temporale e dunque eliminabile .

Dario Fo,” Nobel da buttare ”


Dario FO ; il giullare di se stesso .

Dario Fo, ” Nobel da buttare ”

Ecco qui di seguito un vecchio articolo di giornale – quanto mai attuale ! –

L’articolo ,come si vede, è titolato :’ Dario Fo, ”Nobel da buttare” , e risale al lontano 1975

Cfr.

con quanto ai seguenti link ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/sofri-battisti-c/
( vedi al post del 23/novembre/2011 )

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/quattro-chiacchiere-sul-cinema-d-essai-e-sul-suo-scomodo-valore/ ( vedi al post del 21/novembre/2011 )

Come dico sempre ognuno ne tragga, dopo la lettura di quanto sopra, le conclusioni che meglio crede .

P.S.

Voglio solo qui invitare ad un confronto/riflessione tra due Figure ;

la prima è quella del Personaggio qui trattato dei giorni Nostri – Dario Fo – ,

la seconda è quella che rappresenta un intero Universo di un lontano passato ;

Tommaso D’Aquino meglio conosciuto come : ‘il bue muto‘ o l’ ‘Angelicus’ .

Confrontando le due Figure si nota subito ciò che principalmente le distingue ;

i ‘grammelot’ di Dario Fo ovvero gli urli sguaiati che tanto tormentano a vuoto Coloro che li ascoltano e,

dall’altra

il silenzio di D’Aquino che molto ascoltava [ in silenzio; da qui l’epiteto di ‘(…) muto’ ] e poi rispondeva con cognizione di causa . E la ‘prova del tempo’ ha dato ampia testimonianza sulla bontà delle Sue risposte .

Saluti, topo.gigio .

BLOG –> BLOB –> Elenco | Lista Blog più visti/visitati d’Italia

Elenco | Lista Blog più visti/visitati d’Italia (in Italia)

alias

I BLOG – d’Autore – ITALIANI
___tra i più VISITATI___
______del WEB______


In questa lista sottostante, con relativi link – costituita da poco meno di un centinaio di blog ( più alcuni siti ) – troverete volti noti del giornalismo , della politica, del mondo dello spettacolo etc…Blog italiani , ma anche qualcuno non italiano ma che in un modo o nell’altro ha a che fare con l’universo italiano .

Si provi a trarre delle conclusioni da tutta questa accozzaglia di;
dati, nomi, immagini, fatti, notizie varie etc… ,( dall’insieme che ne risulta – si badi bene – e non tanto dall’intento di Chi li pubblica/riporta, anche se è stato scritto che un albero si giudica dai frutti… ),si noterà che apparirà sgradevole agli occhi di tutti coloro che NON amano il

‘TRASH’

,vero ?

Certo è un giudizio personale .
Ma se si raffronta tutto questo con ciò che è sempre stato indicato col termine :

‘CULTURA’

non se ne può avere che una profonda delusione .

La tecnologia se migliora i risultati di ordine ‘tecnico’ ,non migliora però la ‘persona’ che li utilizza.
Ma ha forse un merito ; quello di evidenziare ‘la pochezza’ di molte Figure che il Mondo della comunicazione ha eletto al rango di ‘Intellettuali’ o ‘comunicatori/opinionisti’ ma che tali non sono .
Si potrà da tutto questo trarre la conclusione che nel Mondo in cui viviamo serve solo ciò che è ‘superficialità’, ovvero l’esatto opposto del termine ‘cultura’.[vedi in fondo ; (**)]

Ma se così fosse prima o poi ci si troverà di fronte a dei risultati drammatici per tutti .

Un Mondo stretto tra le morse di

una promessa mancata di un futuro di sicuro benessere in cui il mercato regna sovrano

e – dall’altra – ,

un’ alternativa utopistica tanto libertaria nel suo apparire quanto dispotica e deicida – di cui vedi immagine emblematica qui sotto […]

[

” SIGNORE IDDIO AIUTAMI A SOPRAVVIVERE a… ” ,[poi, sotto l’immagine] : ”
:” …a QUESTO AMORE MORTALE ” ( Traduzione della scritta, in caratteri cirillici , posta sopra e sotto l’immagine/murales berlinese ) .

E cfr. con quanto ai seguenti link ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2012/01/02/globalizzazione-apparente-per-quanto-appariscente/

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2011/11/26/il-bacio/

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/attualita/ ]

 

può solo finire con l’auto distruggersi .

 

Non resta – in questa singolare sfida ,che appare d’altri Tempi,- che raccogliere il testimone di un passato tristemente e dolosamente dimenticato che rappresenta l’unico strumento di salvezza affinchè vi sia un futuro .
_____________________

IN ORDINE ALFABETICO ;

* Fulvio Abbate http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/fabbate/ , già ;
http://utenti.multimania.it/fulvioabbate/
* Mario Adinolfi il blog di Mario Adinolfi | Il Cannocchiale blog ;
www.marioadinolfi.ilcannocchiale.it/
ed anche;
Mario Adinolfi | Blog Poker OnLine ; www.blogpokeronline.com/tag/mario-adinolfi/ ;
nota;
qualcuno forse ricorderà che il ‘Sandwich’ ovvero il panino morbido (al latte) farcito con carne tritata, o similare contenuto energetico completo ( formaggio, rosbif etc…) nacque per la passione per il gioco con le carte di un inglese; John Montagu quarto Conte di Sandwich. Avendo poco tempo per pranzare ebbe l’idea di farsi preparare delle pietanze che potevano essere facilmente ingerite mentre giocava a carte. Così nacque il Sandwich
Il nostro Mariolone,
ha la stessa passione per il gioco alle carte, e la scarsa propensione ad una attività fisica. Auguriamoci solo che inventi, mentre si impegna nel gioco del poker, qualche novità gastronomica.
* Artefatti http://www.artefatti.it/dblog/
* Ernesto Assante http://assante.blogautore.repubblica.it/
* Gianni Barbacetto http://www.societacivile.it/blog/index.html
* Camilla Baresani http://www.camillabaresani.com/
* Luca Beatrice http://www.lucabeatrice.com/
* Oliviero Beha www.olivierobeha.it/ od anche ;
www.ilfattoquotidiano.it/blog/obeha/
, già;‎
http://www.italiopoli.it/
* Belpoliti http://doppiozero.com/
* Glauco Benigni http://glaucobenigni.blogspot.it/ , già;
http://www.youtube.com/user/glaucobenigni/featured
* Nicola Borzi http://nicolaborzi.blogspot.com/
* Renzo Bossi http://www.renzobossi.com/
[ ‘Il Trota‘ risulta ‘missing ! ]
* Paola Bottelli http://paolabottelli.blog.ilsole24ore.com/
* Umberto Brindani http://www.oggi.it/direttore/
* Massimo Bucchi http://www.volodinotte.it/, già;
http://kenesai.blogspot.com/
* Aldo Busi http://www.rollingstonemagazine.it/people/aldobusi
[ missing; buon per lui ! ]
* Francesco Carlà http://www.finanzaworld.it/blog/
* Marco Castoro http://www.marcocastoro.it/
* Riccardo Chiaberge http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/rchiaberge/
* Rocco Cotroneo “americas” http://americas.corriere.it/
* Maurizio Crosetti http://crosetti.blogautore.repubblica.it/
* dagospia di Roberto D’Agostino http://www.dagospia.com/
http://www.dagospia.com/blog.htm,
http://www.dagospia.com/
* Costantino Della Gherardesca http://www.dellagherardesca.com/
* Giorgio Dell’Arti http://altrimondi.gazzetta.it/
* Ruggiero Delvecchio http://waatpp.it/people/ruggiero-delvecchio/
* Pierluigi Diaco http://www.diacoblog.com/
* Oliviero Diliberto http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/odiliberto/
[Vedete Voi che sfondo; tutto rosso,da neo Rivoluzione bolscevica ultra popolare!]
* Antonio Dipollina http://dipollina.blogautore.repubblica.it/
* economiafamiliare.it/‎ di Alessandro GAETANI http://www.economiafamiliare.it/
,[ sito pure ‘stellato’ ,come un ristorante guida michelin, da ; NET-PARADE.IT AWARD !]
* Esercito della libertà di Simone Furlan
http://www.esercitodellaliberta.it/
* Giovanni Fasanella http://it.blogbabel.com/classifica-blog/blog/la-storia-nascosta/, già;
http://www.lastorianascosta.com/
* Giovanni Floris –> http://www.ilpost.it/giovannifloris/
( blog di G. Floris interno‘ al sito; ‘Il Posthttp://www.ilpost.it/?s=wittgenstein&x=0&y=0 ,come per Luca Sofri, vedi sotto in elenco voce :’Sofri‘)
* Dario Fo –> Il blog di Dario Fo – Teatro, commedia, satira, politica | http://www.dariofo.it/
* Giacomo Galeazzi http://www.liquida.it/giacomo-galeazzi/giacomo-galeazzi-blog/
* Oscar Giannino (ContactID:A58173C0E244) http://fermareildeclino.it/
e ; http://www.chicago-blog.it/
* Paolo Giordano http://www.paologiordano.it/
* Massimo Gramellini,- Faccio una premessa – LASTAMPA.it –
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41
* Aldo Grasso “TeleVisioni” http://forum.corriere.it/televisioni/
* Beppe Grillo http://grillorama.beppegrillo.it/catalog/index.php , e; http://www.beppegrillo.it/movimento/ ,
http://www.beppegrillo.it/grillonews.html,
http://www.beppegrillo.it/
* (Sabina) Guzzanti http://www.sabinaguzzanti.it/
* Paolo Guzzanti http://www.paologuzzanti.it/
* Gad Lerner |Il blog del Bastardo http://www.gadlerner.it/
* LIFENEWS.RU http://lifenews.ru/
* Linus http://linus.blog.deejay.it/
* Selvaggia Lucarelli http://www.selvaggialucarelli.it/diario/
* Daniele Luttazzi http://twitter.com/#!/luttazzi
* Davide Maggio http://www.davidemaggio.it/
* Manuele Malenotti http://www.manuelemalenotti.it/
* Gianluca Marziani http://www.gianlucamarziani.com/
* Stefano Menichini http://democrats.ilcannocchiale.it/
* Alessandra Menzani http://www.libero-news.it/blogs.jsp?categoria=Tremenza
title=”.”>http://www.stefanomenichini.it/

* David Miliband http://davidmiliband.net/blog/
* Alberto Mingardi http://www.chicago-blog.it/ [ cfr con Oscar Giannino ]
* ilMiotragurdo.it http://www.ilmiotraguardo.it/, già;
www.ilmiotraguardo.it/barclays

* Daniela Molinari www.amolamatematica.it/index.php/esercizi/itemlist/user/329-danielamolinari
[ questo blog ‘nostrale’ : ‘amo la matematica’ di una insegnante di matematica e fisica presso un liceo bergamasco, Daniela Molinari, merita due parole; benché si tratti di un blog matematico, invito chi legge a trovarvi qualche calcolo ben riportato; ( non vi troverete assolutamente niente di utile al fine dell’apprendimento della matematica!) – e questo come in quasi la totalità di altri blog, o siti su internet -, accedendoci c’era da sperare in qualche calcolo ben chiaro magari a completamento di questo o quel testo scolastico di matematica mal scritto, – mal scritto come nella maggior parte dei casi – .
E questa aspettativa nella speranza di aiutare realmente molti ragazzi a comprendere il metodo matematico senza ogni volta compiere mille acrobazie tra consultazione di più testi o/e integrazioni con lezioni a scuola collettive e quindi mal gestibili per un apprendimento esauriente etc…
In questo blog sedicente matematico troverete solo inutili chiacchiere.
Parere certo personale, ma come dico sempre ognuno ne tragga le conclusioni che meglio crede.

Ricordo soltanto che la scienza è per sua natura scoperta ( o invenzione, nel caso della matematica) e DIVULGAZIONE, cioè diffusione di ciò che si è ottenuto. Tutto il resto sono solo chiacchiere inutili !

A quanto pare il vizio pitagorico di tener celato ‘metodo e nozione’ è sempre attuale .  Dateci comunque un’occhiata! ]

* Michela Moro http://blog.leiweb.it/arte/
* Gianluca Nicoletti http://www.gianlucanicoletti.it/
* Pino Nicotri http://www.pinonicotri.it/
* Non Leggere Questo Blog http://nonleggerlo.blogspot.com/
* Fabio Novembre http://www.ionoi.it/, già;
http://www.novembre.it/
* Giuseppe Oddo (http://oddo.blog.ilsole24ore.com/)
ora al seguente link; www.giuseppeoddo.net/
* Sergio Claudio Perroni http://www.raccapriccio.com/
* Phastidio.net di Mario Seminerio ; http://phastidio.net/ e,
,
http://phastidio.net/chi-siamo/ , [***]
* Platinette ,http://platinette.blog.deejay.it/
* Januaria Piromallo e Marika Borrelli http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/jpiromallo/,già;
http://www.bellaedannata.com/
* ‘Il Post ‘ di Luca SOFRI , Giovanni FLORIS & C. ( Vedi in fondo a questo elenco alla voce :’ Sofri ‘ )
* Franca Rame ( moglie di Dario FO, vedi in elenco )http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/FRame/
* Matteo RENZI http://www.matteorenzi.it/
* Christian Rocca http://www.camilloblog.it/
* Maria Laura Rodotà “Avanti Pop” http://avantipop.corriere.it/
* Mariano Sabatini – Fattore S http://www.tvblog.it/post/51971/fattore-s-sabatini-chiusa-su-metro ,già;
http://www.metronews.it/fattore-s-menu.html
* Claudio Sabelli Fioretti http://www.sabellifioretti.it/
* SARX88 http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/sarx88/,già;
http://www.sarx88.info/
* Roberto Saviano http://www.robertosaviano.it/
* Andrea Scanzi http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/hrubrica.asp?ID_blog=241
* Angela Scarparo http://angelascarparo.blogspot.com/
* Mario Seminerio vedi qui sopra in elenco link ; http://phastidio.net/ e qui sotto nota , [***]
* Luca Sofri —–> http://www.ilpost.it/?s=wittgenstein&x=0&y=0
( blog di Luca Sofri , Giovanni FLORIS & C.interno‘ al sito;
Il Posthttp://www.ilpost.it/ )
* Lina Sotis http://www.tranquilla.it/
* Sunderland http://www.google.co.uk/search?q=sunderland+blog&hl=en&sa=X&gbv=2&prmd=ivnsu&source=univ&tbm=nws&tbo=u&ei=myxcUYP0M8Gy7Aa78oCIBw&ved=0CBsQqAI
* Luca Telese http://www.lucatelese.it/
* Marco Travaglio http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/MTravaglio/
* Gianni Vattimo http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/GVattimo/
* Vincino http://vistidavincino.vanityfair.it/
* Francesco Zanardi http://www.francescozanardi.org/ { vedi in merito a questo blog quanto nella [ nota finale ] dell’articolo del 7/marzo/2013 :’La CHIESA e la PEDOFILIA’ .}

Nota finale ;
quanto sopra in elenco sono solo alcuni tra ‘i Molti‘ o, forse , sarebbe meglio dire tra ‘i Più‘prodotti virtuali’

ma reali se si considera che sono pur sempre creazioni della mente umana –

con un risultato del tutto deludente – anche se magari l’intento iniziale dei rispettivi Autori era buono – .Sono idee che andranno sicuramente riviste .
Inoltre si tenga presente che non si vuole con quanto ora pubblicato in elenco ,ne attraverso i commenti che precedono, esprimere un valore denigratorio specifico verso quei precisi blog indicati .
Essi semmai rappresentano un esempio tra quelli che ‘ben‘ – o meglio ‘mal‘ – rappresentano la Civiltà in cui viviamo , in base a quanto qui analizzato .

(**)
‘Superficialità’ non significa necessariamente‘stupidità’.

A questo proposito credo che le seguenti parole possano chiarire meglio il concetto :”

:” L’intelletto è vecchio quanto il Mondo,anche il bambino ha intelletto: ma esso non viene usato allo stesso modo e per gli stessi oggetti nelle varie epoche ”.
Von GOETHE .


Un Signore d’altri tempi ; inutile ogni confronto .

Oggi si usano gli strumenti che la cultura ci offre senza alcun punto di riferimento, allo stesso modo con cui un bambino usa i suoi primi rudimenti logici innati .
Credo di essere stato chiaro .

[***] ,

Come molti altri soggetti della sua specie critica il sistema cercando poi,in realtà, di occuparne posti più prestigiosi/remunerativi .
Si tenga solo presente – ad esempio tra molti – che amministratori di grandi Istituti di Credito/Banche come Alessandro Profumo hanno ottenuto compensi a sei zeri di euro per amministrazioni molto discutibili .
Soggetti che chiacchierano tanto per non dire nulla ; ti spiegano col senno del poi cosa è accaduto nel Mondo economico ‘prima’ . In realtà non hanno mai realmente lavorato un giorno in vita loro !
E si guardano bene dal fare ‘impresa’ ; ne parlano solo dispensando sibillaneamente – e non certo ‘sine cura’ – consigli e strategie da brillanti economisti.
Strategie che poi, in caso di fallimento , subiscono la tecnica del gatto quando va ad espletare i propri bisognini !

Si osservi inoltre che il ‘fantomatico’ Gianroberto Casaleggio , l’informatico che nel settembre /2012 è suo malgrado saltato alla ribalta delle cronache italiane come il grande stratega/la mente dietro il movimento ‘Cinque stelle’ di Beppe Grillo ,
è pure ‘Autore informatico’ (Registrante) della pagina :’

:’ Mario Seminerio – Cado in piedi
http://www.cadoinpiedi.it/author/seminerio-mario/Copia cache
Mario Seminerio (1965, Milano) si è laureato con il massimo dei voti presso l’Università Commerciale L. Bocconi di Milano con una tesi sul cambiamento … ‘.

Come testimonia quanto segue ;

http://www.cadoinpiedi.it/author/seminerio-mario/

Domain: cadoinpiedi.it
Status: ok
Created: 2010-12-07 14:30:37
Last Update: 2011-12-22 01:31:53
Expire Date: 2012-12-07

Registrant
Name: Casaleggio Associati srl
Organization: Casaleggio Associati srl
ContactID: CASA6191
Address: Via G. Morone 6
Milano
20121
MI
IT
Created: 2010-12-07 14:30:36
Last Update: 2011-12-19 16:54:54

Admin Contact
Name: Gianroberto Casaleggio
Organization: Casaleggio Associati srl
ContactID: GC90270
Address: Via G. Morone 6
Milano
20121
MI
IT
Created: 2010-12-07 14:30:36
Last Update: 2011-12-19 16:55:15

 

_______________________

CINEMA d’ ESSAI , brogliaccio .

In base a quanto postato nella pagina : ‘ Quattro chiacchiere sul CINEMA d’ESSAI e sul suo scomodo valore , ( vedi tale pagina al seguente  link ( o nel frontespizio in alto a destra l’elenco delle varie pagine )   ; ;  https://soloalsecondogrado.wordpress.com/quattro-chiacchiere-sul-cinema-d-essai-e-sul-suo-scomodo-valore/ ) ,

Segue qui una lista tra titoli e Registi  li trattati .

I titoli ,  ( in ordine di pubblicazione ) .

‘ La corazzata Potèmkin ‘       ‘ Bronenosec Potèmkin ‘

NASCITA DI UNA NAZIONE‘    The Birth of a Nation ‘

L’ULTIMA RISATA‘   ‘ Der letzte Mann ‘

’ METROPOLIS ‘

‘ Il GABINETTO del Dr. CALIGARI ‘  ‘ Das Cabinet des Dr. Caligari ‘

‘DIES IRAE’   ‘ Vredens Dag ‘

‘Il CORVO’    ‘ Le corbeau’ 

IL Dr. MABUSE  ‘

‘A propos de Nice ‘,

‘Zèro de conduite

‘L’Atalante’

‘QUELL’OSCURO OGGETTO DEL DESIDERIO’

‘Estasi di un delitto  ‘  ‘  Ensajo de un crimen ‘

‘L’isola che scotta‘  ‘ La Fièvre monte à El Pao ‘

‘Simon del deserto’

‘La via lattea’

 ‘Viridiana’ 

‘Nazarin’

Opere varie de ;  ‘ STAN LAUREL e OLIVER HARDY .

IL MONELLO

IL GRANDE DITTATORE

MONSIEUR VERDOUX

Lavoro radiofonico de Orson WELLES : ‘ LA GUERRA DEI MONDI ‘

.BLOB fluido mortale  ‘ The blob ‘

L’INVASIONE DEGLI ULTRACORPI ‘   ‘ Invasion of the body snatchers ‘

CHI UCCIDERA’ CHARLEY VARRICK ? ‘   ’ Charley Varrick’

CONTRATTO PER UCCIDERE ‘  ’ The killers ‘ 

‘ GALLINA nel VENTO ‘

‘ VIAGGIO a TOKYO ‘

‘ Il SERVO ‘  ‘ The servant ‘

FARI NELLA NEBBIA ‘

SCIUSCIA’ ’ 

‘ LADRI DI BICICLETTE ‘

IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE ‘  ’ the postman always rings twice ‘

‘GILDA’

‘La battaglia di Algeri’

‘I SETTE SAMURAI ’  Shichi nin no Samurai ‘

‘Un UOMO TRANQUILLO’   ‘ The quiet Man ‘

‘Il FANTASMA e la SIGNORA MUIR ‘  ’ The Gost and Mrs. Muir ‘

‘LA FUGA’  ‘ DARK PASSAGE ‘

Produzioni varie sul personaggio de   : Philip MARLOWE’

‘Il POSTO delle FRAGOLE ‘   ‘ Smult ronstaellet ‘

‘Il TESORO della SIERRA MADRE’    ‘ The treasuire of the Sierra Madre ‘

‘GIUNGLA d’ ASFALTO’  ’ The asphalt jungle ‘ 

‘ALBA FATALE ‘   ’ The Ox – Bow incident’

‘QUEL TRENO PER YUMA ‘   ’ 3:10 to Yuma ‘ 

‘La NOTTE dell’ AGGUAT O ‘  ‘ The Stalking Moon ‘

Il BACIO della PANTERA’    ‘ Cat people ‘

‘HO CAMMINATO CON UNO ZOMBIE ‘  ’ Walked with a zombie ‘

LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI

 ‘ ZOMBIE

 ‘ IL GIORNO DEGLI Z​OMBIE

‘ LA MORTE CORRE SUL FIUME   ‘ Night of the hunter ‘ 

‘ M il mostro di Düsseldorf ‘      ‘ M ‘

‘ La FINE della Signora WALLACE ‘     ‘ The great Flamarion ‘

‘CASABLANCA

‘ VIALE del TRAMONTO ‘   ‘  Sunset Boulevard ‘

‘Il Generale Della Rovere ‘

‘ SILVIO FOREVER ‘

‘ L’ ARMATA BRANCALEONE ‘

‘ IL MISTERO BUFFO ‘(Opera teatrale)’

‘ ACCATTONE ‘

‘ UCCELLACCI E UCCELINI ‘

‘ 2001 :odissea nello spazio ‘

‘ Arancia meccanica ‘

‘ SHINING ‘

‘ Orizzonti di gloria ‘

AU HASARD BALTHAZAR

”La Passione di Cristo”

”Schindler’s List”

l’isola (ostrov)

Monsieur Hire (l’insolito caso di mr.hire)

Love Story

9 SETTIMANE e 1/2 ( 9 1/2 weeks)

L’ IMPERO dei SENSI ( ‘Ai no Korida’)

L’ABISSO DEI SENSI (ABESADA)

JU DOU

UOMO D’ACCIAIO (Pumping iron)

DOV’E’ LA CASA DEL MIO AMICO? (عباس کیارستمی)

IL RAGAZZO SELVAGGIO ( L’enfant sauvage)

L’enigma di Kasper Hauser

Elephant Man

AMLETO (Hamlet)

(L’) OTELLO,(othello)

VERSO SUD

‘ Il pensionante’ ( The Lodger: a Story of the London Fog

Gli uccelli , ( The Birds )

Il delitto perfetto (Dial M for Murder)

C’ ERA UNA VOLTA UN MERLO CANTERINO (Жил певчий дрозд)

MOSCA NON CREDE ALLE LACRIME (Москва слезам не верит )

Interiors

La dolce vita

‘ LA COSA DA UN ALTRO MONDO ‘ ,
, ( tit. orig. :‘ The thing from another world ‘ )

‘ IL VILLAGGIO DEI DANNATI ‘ ,
, ( tit. orig. The village of the damned )

‘ L’UOMO INVISIBILE ‘ ,
, ( tit.orig. :‘ The invisible man’ )

‘DISTRETTO 13 – Le brigate della morte . ‘ ,
, ( tit. orig. :‘Assault on precint 13 ‘ )

,
,

‘ I GUERRIERI DELLA NOTTE ‘,
, ( tit. orig. :‘‘The wariors ‘ )

,

‘Le IENE – CANI da RAPINA ‘,
, ( tit. orig. :‘ Reservoir dogs‘ )

,

‘PULP FICTION ‘,
, ( tit. orig. :‘idem‘ )

,

‘duello nel Pacifico ‘,
, ( tit. orig. :‘ Hell in the Pacific‘ )

—————————————————————————————————————————– ————————————————————————————————–

I registi .

S.M. Ejzenstejn

David WARK GRIFFITH

Friedrich Wilhelm Murnau

Fritz LANG

R. Wiene

H. G. Clouzot 

C.T. Dreyer

JEAN VIGO’

Luis Buñuel

C. Chaplin

Orson WELLES

Irvin S. Yearworth

DON (Donald) SIEGEL

Yasujiro Ozu

J. Losey

G. Franciolini

Vittorio De Sica

Roberto Rossellini

T. Garnett

C. VIDOR

Gillo Pontecorvo

Akira KUROSAWA 

John FORD

J. Mankiewicz

Ingmar Bergman

Delmer Daves 

John Huston

W. A. Wellman

Rober​t Mulligan

Jacques TOURNEUR

G. A. ROMERO

Charles LAUGHTON

Anthony Mann

Michael Curtiz

Roberto FAENZA

Filippo MACELLONI

Mario MONICELLI

Dario FO

Pier Paolo Pasolini

Andrej Tarkovskij

Stanley Kubrick

robert bresson

                                            P. Lunguine, ( Павел Семёнович Лунгин ) .

Mel Gibson

S.Spielberg

P.lunguine

Patrice Leconte

Arthur HILLER

Adrian LYNE

Nagisa Oshima

N. TANAKA

Zhang Yimou

Yang Fen-Gliang

George Butler e Robert Fiore

Abbas KIAROSTAMI(عباس کیارستمی)

François Truffaut

W. Herzog

David Lynch,ken loach

laurence olivier

Orson welles

Pasquale pozzessere

Alfred HITCHCOCK

Otar Iosseliani [Отар Иоселиани]

Vladimir MENSHOV/Vladimir Valentinovič Men’šov (Владимир Валентинович Меньшов)

Woody Allen

Federico Fellini

Christian NYBY

Wolf RILLA

James WHALE

John CARPENTER

Walter Hill

Quentin TARANTINO

John BOORMAN

Tag Cloud