Solo Al Secondo Grado

Articoli con tag ‘topo.gigio’

Do we laugh?

Dandy Lady

Elegante, sicura di se, disinibita. Una first lady in piena regola in un clima estivo ,malgrado la fine di autunno, e Déshabillé malgrado la frequentazione del centro storico più rinomato del mondo ;quello fiorentino di via degli Strozzi/Tornabuoni ! E, per giunta, vis-à-vis , quasi una sfida in piena regola, con la famosissima
‘Bottega Veneta’ , una firma prestigiosa nell’ambito della moda prêt-à-porter .

Dunque…

Do we laugh?
absolutely not!

Nota;

essendo sabato sera se qualcuno tra i lettori di questo post ‘ameno’ vuol farsi una risata… Non glielo impedisce nessuno!

A proposito…
Ricordate un vecchio film del 1961 :‘ Breakfast at Tiffany’s ‘ con l’indimenticabile – per stile ed eleganza – Audrey Hepburn ?

breakfast in florence2

Non sembrano gemelle le due Miladys ? A parte il fatto che nel nostro caso la Milady fa :’

:’breakfast-in-florence ‘

Saluti, topo.gigio ( con simpatia )

Annunci

QUELLI CHE DISSERO NO

QUELLI CHE DISSERO NO di ARRIGO PETACCO

__________

Ricordando/rinviando a

quanto già detto nell’ articolo al seguente link ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2011/05/16/la-riscrittura-della-storia/

mi soffermo su un’ Opera di recente pubblicazione ( settembre 2011 ) del noto Scrittore e Storico Arrigo Petacco ; tra i pochi che hanno avuto il coraggio di affrontare non solo con imparzialità ,

ma semplicemente di affrontare , cioè trattare e NON dimenticare ,

temi tralasciati, non per dimenticanza ma per parzialità storica dalla ‘storiografia ufficiale’

Premessa/introduzione all’Opera :

l’Opera tratta della reazione dei militari italiani dopo l’Armistizio italiano reso noto l’8 settembre 1943 .

Essi – prigionieri presso campi di prigionia allestiti dagli Alleati, inglesi ,americani,francesi etc… – si divisero in due gruppi ;

___ i cooperatori ( i :’ Coman ‘ ) e,

___ i non cooperatori ( i :’ Noncoman ‘ ) .

I primi
decisero di accettare di collaborare col ‘nemico’ all’inizio Guerra e poi alleato dopo l’8 settembre del 43,

i secondi
decisero di non collaborare mantenedo una posizione – mal interpretata storicamente – di coorenza e dignità verso NON il regime , ma sopratutto verso la propria Patria , l’Italia .

Tra questi ultimi – i ‘ noncoman ‘ – nomi famosi di giornalisti, politici ed artisti
– vedi Loro elenco in alcuni nominativi riportati tra i tag ( ‘ etichettato con ‘…) sotto il presente articolo – ,
Ma anche sacerdoti coerenti con le scelte – coerenti – dei prigionieri (laici) italiani ‘noncoman’ .
Tra i detenuti ‘ Noncoman ‘, politici ‘da civili’ ricordo Giovanni Dello Jacovo che dopo la fine Guerra sarà eletto Deputato nelle liste del Partito Comunista Italiano .

Tra gli artisti il famosissimo Alberto Burri, medico di formazione e pittore, ma sarebbe meglio dire ‘trasformatore della materia’, per vocazione; eccolo in una fotografia ai tempi della prigionia in Texas,

Alberto Burri ; concentration camp          Texas 1945

Alberto Burri ;
concentration camp Texas 1945

______

In questo articolo mi soffermo

su una questione posta dall’Autore ;

Egli ( Arrigo Petacco ) si chiede :”

:” (…) per chi non firmava [ la scheda ‘I promise‘ di collaborare con gli Alleati ,come fecero ‘ i coman ‘, n.d.t. ] , la prospettiva era di rimanere dentro il campo ‘fascista’ e subire nuovi stenti e nessun vantaggio .
(…) Questo rifiuto, evidentemente non bastava ai detentori ( i guardiani dei campi, n.d.t ) ,che tornavano regolarmente alla carica ogni 15 giorni .
D’altronde, il solo fatto che qualcuno non volesse collaborare con gli alfieri della libertà non finiva mai di stupirli .
Cosicchè ci provavano e riprovavano senza mai stancarsi,nella certezza che,prima o poi, la luce avrebbe finalmente illuminato la mente oscurata di questi bambini ciechi che rifiutavano di essere accolti nel paradiso della democrazia .

Queste sterili schermaglie durarono a lungo ,fino a quando i detentori decisero di passare ad altri sistemi di convincimento :
diminuirono progressivamente le razioni alimentari ed aumentarono le vessazioni(…)
Ma perchè farla pagare anche agli italiani ?

L’Autore sostanzialmente si chiede il perchè di tale accanimento anche mentre la Guerra giungeva al termine e dopo che solo il Giappone era rimasto belligerante .

Petacco porta varie possibili risposte ;

___ un’ipotesi è quella di ritorsioni dopo il racconto di ex prigionieri americani ritornati a casa,racconto di maltrattamenti subiti nei campi di prigionia italiani .

___ altra ipotesi è quella di una campagna giornalistica che accusava il Governo americano di trattare troppo bene i prigionieri .

Personalmente , a questa domanda intelligente ,
credo si possa dare la seguente risposta :

perchè Chi sopporta la fame e vessazioni di ogni genere per rimanere coerente con le proprie Idee non aderendo così ad altre Idee – sconfessate con la propria coerenza – ,

è pericoloso ad oltranza – sine die – .

In altri termini ,
Coloro che tennero tale atteggiamento non tralasciarono mai la vera Idea democratica di ‘rimettere in gioco’ ciò che avvenne ,cioè non tralasciarono mai l’Idea principe di una continua ‘RISCRITTURA della STORIA’ .

Fatto che in questo decennio sta avvenendo,seppur tra mille difficoltà ed opposizioni di vario genere .

Tale pericolo fu abilmente avvertito dalla dirigenza americana di allora e quindi i ‘noncoman’ furono perseguitati in tutti i modi possibili .

Su quest’ultimo aspetto/comportamento americano/inglese mi soffermo
– rinviando nel contempo al link di cui sopra (e a quello qui subito sotto) che già sottolineano alcuni elementi qui ribaditi – ;

la seconda Grande Guerra non fu una Guerra prettamente militare .
Tre grandi fronti ideologici ed economici si fronteggiarono senza misura .
Due prevalsero ma… se le contingenze militari fecero trionfare anche quello comunista, poi la Nemesi storica ha saputo rendere giustizia col tempo. La caduta del Muro di Berlino ne è riprova .
L’altro grande fronte vittorioso ora sta facendo i conti a distanza maggiore nel tempo ma li sta facendo .

Vedi al seguente link con link ulteriori lì contenuti ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2012/01/02/globalizzazione-apparente-per-quanto-appariscente/

ulteriori elementi .

Al seguente link vedi
la trattazione cinematografica ufficiale del tema bellico secondo ‘intellettuali e cineasti’ del tempo e non solo – I. MONTANELLI e R. ROSSELLINI – ( post del 9/novembre/2011 : ‘ Il GENERALE della ROVERE ‘ ),

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/quattro-chiacchiere-sul-cinema-d-essai-e-sul-suo-scomodo-valore/

Una curiosità;
un articolo di giornale de :‘ l’osservatore romano ‘ della metà di gennaio 1960,

l'equipaggio del sommergibile Evangelista torricelli, 'rivive'... in queste poche righe e nel passaggio del testimone

l’equipaggio del sommergibile Evangelista torricelli, ‘rivive’… in queste poche righe e nel passaggio del testimone

REFERENDUM 2011 PERCHE’ VINCERA’ il ‘SI’ .

REFERENDUM  2011

PERCHE’ VINCERA’ IL ‘SI’ .

Domani , domenica 12/giugno/2011 e dopodomani lunedi’ 13 , si terrà’ un referendum ( e come tale con valenza solo abrogativa )

circa ;

affidamento gestione acque ( solo gestione pubblica[si] ,  anche gestione privata[no] )

tariffario acque ( solo prezzo di costo [si] , anche in bolletta profitto[no] )

energia nucleare ( niente centrali sul suolo italiano [si], costruzione centrali sul suolo italiano [no] )

legittimo impedimento ( il Presidente del Consiglio ed i Ministri non possono autocertificarsi impediti ad apparire davanti ad un giudice [si] , il Presidente del Consiglio ed i Ministri possono autocertificarsi impediti ad apparire davanti ad un giudice[no] .

Questo referendum mi ricorda tanto quello promosso dall’allora deputato Mario SEGNI nel giugno 1991 ;

; — era dato per perdente con la probabile mancanza del quorum anche grazie all’invito dell’allora Presidente CRAXI ( e da Bossi ) di ‘ andare al mare ‘ ,

— era l’incipit del tramonto della prima Repubblica sull’onda processuale emotiva e del disastro economico creato da tangentopoli ,

— era l’espressione di un sentimento profondamente popolare teso a cambiare pagina ( ma sarebbe più corretto al tentativo dubbio di farlo ) .

Tutti questi elementi – anche se in forma ‘ammodernata’ ci sono tutti anche per il referendum di domani .

La maggioranza dei cittadini,

da un lato vorrà riappropriaresi di un diritto sacro santo di evitare gestioni di un elemento basilare come l’acqua,

dall’altro vorrà ribadire che il vecchio referendum sul nucleare fu già tenuto e ben chiarito allora il Loro parere in merito a questo argomento ,

infine come la tracotanza di CRAXI di allora fu duramente punita così con il quesito sul legittimo impedimento la si punirà domani .

Le forze politiche che attualmente invitano all’astensione ,

– per non invitare a votare ‘NO’ sapendo che sarà un voto di pochi non volendo certo accumulare un’altra batosta politica dopo quelle comunali –

, hanno escogitato un modo come un altro per rifugiarsi in ‘corner’ .

E con i referendum che di tanto in tanto si ha un barlume  dell’unica vera democrazia ; quella diretta e non ‘intermediaria’ come quella parlamentare .

Un ‘ restyling ‘ attraverso un cambio di persona , ma la sostanza sembra essere la stessa .

Presentazione / MATEMATICA & LOGICA .

Descrizione:

 

 

 

 

 

Il presente articolo introduce al problema ‘logo’ di questo blog ed indica tutti  i  problemi logici matematici ,e trattazioni relative, che saranno affrontati alla

 PAGINA omonima :: ‘ Presentazione / MATEMATICA & LOGICA, le SOLUZIONI

vedi link in fondo a questo post ,

e alla

PAGINA :’ MATEMATICA / LOGICA / GIOCHI , tracce varie ‘

vedi  link ;

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/matematica-logica-giochi-tracce-varie/

Queste due PAGINE , come già accennato, vengono a costituire una sorta di

 ‘ sotto BLOG ‘ che tratta di questioni dai titoli stessi indicati .

Nota ;I riferimenti  e le date qui sotto, sono relative al vecchio blog eliso con la cancellazione del sito  – sotto indicato ( I.P. ) – a cui fa riferimento il medesimo Autore del presente blog .Come detto non si deve vedere il presente blog come esclusiva espressione del mondo del calcolo .
date le seguenti equazioni ,
(I); 3Xquadro – 4X + p – 2 = 0  e , (II) ; Xquadro – 2pX + 5=0,

determinare il valore di `p` per cui la(I) e la (II), hanno una radice in comune senza dover ricorrere alla risoluzione di un’ equazione di terzo grado in cui inevitabilmente ci si trova di fronte con il sistema impostato con le due equazioni.
( Anticipo che l`equazione che da’ la soluzione , ma che e’ di terzo grado, e` ; 6Xcubo – 7Xquadro – 4X + 5 = 0 , per risolverla basta scomporre in fattori il termine noto [5] ).

(I)

(II)

(III)

.[ Le tre equazioni qui sopra sono state trascritte con link d’immagine che permette una scrittura matematica ] .

Le QUATTRO SOLUZIONI – TRE al SECONDO GRADO ed UNA al PRIMO GRADO – SONO INSERITE nei VARI POST DI QUESTO BLOG ,(Vedi Nota(**), qui sotto, per rinvio preciso alle varie soluzioni ) , ed anche (in parte) nel TOPIC ; ”GIOCO DI LOGICA”, ( all’interno della Voce del forum;”comicita’ ed intrattenimento” Pag. 11 ) .
Una soluzione atipica di questo problema – atipica perchè tiene conto della soluzione stessa per giungere all’iter risolutivo – è inserita nei due post :’ UN’ IMPOSTAZIONE LOGICA DEL PROBLEMA/LOGO…’ post dal 14/06/10)

NOTA ;
il presente problema e’, nella sua particolarita’, punto di partenza ( e, OCCASIONE ) per la discussione di vari ALGORITMI RISOLUTIVI (del TUTTO ORIGINALI) di una EQUAZIONE GENERICA COMPLETA di SECONDO GRADO in modo ‘NON CLASSICO’ ,(vedi in merito post : ‘Riflessioni sul problema logo…’ del 05/05/09) ,nonche’ per la discussione di questioni generiche varie DI TERZO E QUARTO GRADO. Si veda sempre il tutto nei vari post sottostanti . QUESTI ALGORITMI RISOLUTIVI, di una equazione generica completa di secondo grado , non risultano -per quanto a conoscenza- pubblicati come sistemi risolutivi in nessun testo,meno che mai didattico,(per questo ritenuti originali) .
In alcuni post – pag.,9 e 10 – del topic: ”gioco di logica” , e’ inserita una introduzione al ;” PROBLEMA CUBI ” con delle applicazioni pratiche, – SI VEDA invece i post di questo blog titolati : ”Compendio ‘PROBLEMA CUBI’ ; gli ALGORITMI…” (VI post dal 26/10/09) , per la sua struttura TEORICA completa . Per la COSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE/REALE di una equazione di terzo grado(ridotta) originata dal ‘PROBLEMA CUBI’ si veda nota del post :’ SECONDO METODO RISOLUTIVO…’ (post del 30/05/09) . Nei VI post suddetti si tratta dell’evoluzione al TERZO GRADO, della risoluzione GEOMETRICA di una equazione al secondo grado; risoluzione in un paio di post qui sotto affrontata (si veda post denominati:” LA CONFIGURAZIONE / RISOLUZIONE GEOMETRICA…” , post dal 15/06/09 ). Dunque con i post: ”Compendio PROBLEMA CUBI ” si affronta e risolve una equazione generica ridotta di terzo grado,mediante procedimento GEOMETRICO) .

Nota(**) ,
, NEL POST denominato: ‘ QUARTO METODO RISOLUTIVO…’ (del 29/Dic./2009) sono elencati con precisione i post riportanti le varie soluzioni del problema principale, (al primo e secondo grado) .
Nel post :’ NOTA RIASSUNTIVA SU TUTTI I POST…'(del 09/01/2010) è espresso un elenco ordinato sul lavoro svolto fin’ora .
INFINE in alcuni post centrali a cominciare dal post titolato: ‘CONOSCENZA OGGETTIVA’ del 01/07/2009 e, ‘CONSIDERAZIONI sulla MATEMATICA’ del 12/07/2009 e successivi si tratta di alcuni aspetti FONDAMENTALI della matematica,(metamatematica in senso lato).
Nel post :” Kurt G’O’DEL : una prova di umiltà da un teorema logico-matematico ”,del 17/06/09 , è reinserita la fotografia/logo(foto principale) di questo blog con relativo commento .
Nel post :’ Un salto nel passato ‘ del 16/06/09 (riportato anche nel topic:’ gioco di logica ‘ pag 13) , si è mostrato da dove trae origine LA NASCITA DEI NUMERI COMPLESSI ( ‘ i ‘ alias ‘ più di meno ‘ ) e cosa ha generato sul piano grafico/geometrico ; gli ASSI COORDINATI , poi ‘cartesiani’ ma in realtà italiani ad opera di F.BOMBELLI…( vedi post :’ RAPPRESENTAZIONE BIDIMENSIONALE su ASSI COORDINATI…’ dal 16/11/09) .

NEL POST : ‘ RISOLUZIONE di un caso particolare di EQUAZIONE di SECONDO GRADO ed oltre, Prima parte’, (del 26/08/2009) è indicata l’origine del problema principale/logo di questo blog, con la relativa soluzione ma, si noti, non è indicato dal testo alcun iter risolutivo.

Nota finale ;

il presente blog ha come intento principale quello di affrontare alcune questioni matematiche in modo ORIGINALE ed ORIGINARIO , ma non per questo spurio .
Nel percorrere questo intento si è necessariamente dovuto tener conto dei metodi di volta in volta elaborati – nel corso della Storia di questa Scienza da vari Matematici – per giungere a soluzione delle questioni poste .
Questo confronto tra vecchie e attuali metodologie ha messo in evidenza l’attualità delle prime anche nella Nostra realtà . Come mostra l’applicazione della tecnica risolutiva per le equazioni di terzo grado, – escogitata dai Nostri Algebristi italiani rinascimentali – , a quelle di secondo grado mediante il presente problema principale . Tecnica poi applicata anche ad alcuni problemi, in vari altri post .
Un aspetto utile che da questo confronto credo sia chiaramente emerso è l’utilizzo non ‘schematico’ di algoritmi e procedimenti vari che attualmente finiscono col limitare la visione complessiva – che deve essere logica e ‘duttile’ – di questo mondo fatto anche – ma non solo – di numeri .
Si tenga dunque conto dell’attualità – leggi UTILITA’ – dello studio della Storia Matematica al fine di migliorare / affinare le proprie capacità matematiche nell’affrontare nuove questioni .
Uno studio quest’ultimo assai trascurato nel mondo didattico .

Per le SOLUZIONI  vedi alla PAGINA omonima :

: ‘ Presentazione / MATEMATICA & LOGICA, le SOLUZIONI

anche direttamente attraverso questo link :

https://soloalsecondogrado.wordpress.com/presentazione-matematica-logica-le-soluzioni/

Ri/Benvenuti nel blog, topo.gigio .

 

Solo al secondo grado per complicarsi la vita con piacere

………………………………………………………………………………………………………

Un benvenuto a tutti gli interessati da parte di  topo.gigio  alias ” topo.gigio” ex I.P. ( IntellPeople.it ), ex ” DARIO ” de : ‘ La torre di babele di Pino Scaccia ‘ .


[  Nota ;

nell’  articolo  : ‘  Presentazione / MATEMATICA & LOGICA ‘ è impostato un problema matematico di particolare interesse logico .
Vedi al link ;  
https://soloalsecondogrado.wordpress.com/2011/03/13/presentazione/

 , o in ; ‘ ARCHIVI ‘ marzo/2011 .

Le varie soluzioni saranno via via impostate e discusse  nella pagina  omonima :  ‘  Presentazione / MATEMATICA & LOGICA , le SOLUZIONI  ‘ 
Vedi tale pagina al link ( o nel fronte spizio in alto a destra,l’elenco delle varie pagine ) ; https://soloalsecondogrado.wordpress.com/presentazione-matematica-logica-le-soluzioni/ ]
.

La potenzialità di questo blog sta nella discussione di problematiche di vario genere che hanno come sfondo la logica . Ne segue un particolare interesse – seppur non esclusivo – verso il mondo del calcolo .

Ecco un blog originale e nuovo nei suoi intenti .

Sicuramente un blog originale nell’elisione di ogni forma di inutile conversazione ‘da salotto’ a cui quotidianamente assistiamo attraverso i più svariati mezzi di comunicazione .
Cosi’ si viene qui a delineare – inevitabilmente – una realtà virtuale di ‘nicchia’ . Un mondo formato ed animato da chiunque vuole discutere, conoscere, scoprire e approfondire i vari campi dello scibile senza per questo scadere in discussioni prive di valide fondamenta e di conseguenza superficiali e men che mai faziose .
E’ sufficiente rivolgere un semplice sguardo a svariati siti anche con validi Autori o Referenti per notare in questi carenze strutturali di un tipo od altro . Ad es. se ne scopre immediatamente il fine pubblicitario verso un prodotto da commercializzare o finalità di carattere auto referenziali [ ricordate un vecchio adagio che recita: ” Chi non pubblica muore…” (?) . ] o a sfondo politico etc…

Un mondo intero viene cosi’ stravolto e tradito quindi dimenticato ; quello dell’onestà mentale e della riflessione nel senso più puro del termine . Ne deriva l’impossibilità di un confronto reale, obiettivo e quindi costruttivo .

Nel mondo contemporaneo del dominio della comunicazione si realizza l’incomunicabilità per eccellenza

Non resta che tentare un percorso contro corrente tanto arduo da intraprendere come altrettanto interessante nel suo iter realizzativo.


Un saluto ai possibili avventori della ‘ verità nel fatto ‘ di vichiana memoria, tanto rari quanto preziosi nella loro potenzialità costruttiva .

Saluti, topo.gigio .


Tag Cloud